Pubblicato il: mar, Set 13th, 2016

13 settembre 2011: muore Walter Bonatti, nasce la leggenda

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Walter-Bonatti--un-amico-della-Valchiavenna

13 settembre 2011: moriva Walter Bonatti. Alpinista, esploratore, giornalista. Bonatti è stato uno dei più grandi, se non il più grande, alpinista di sempre. Fu autore di libri e numerosi reportage – molti dei quali come inviato esploratore del settimanale Epoca della Arnoldo Mondadori Editore – nelle regioni più impervie del mondo.

Abbiam voluto aprire una mini finestra, senza dilungarci sulla sua vita e le sue imprese conosciute ormai ai più, e vogliamo farlo ricordando una sua frase che riporta ad una delle storie che lo ha perseguitato per una vita intera (per la quale ha lottato e vinto) e perché la montagna non se l’è preso, la vita sì.

Quella notte sul K2, tra il 30 e il 31 luglio 1954, io dovevo morire. Il fatto che sia invece sopravvissuto è dipeso soltanto da me…
(Walter Bonatti, Le mie montagne)

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*