Pubblicato il: ven, Giu 10th, 2016

A Cortina i Mondiali di Sci alpino 2021

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Da Cancun il Consiglio Fis ha votato dando all’Italia (Cortina unica candidata), l’evento iridato che si svolgerà a febbraio tra cinque anni. I voti all’unanimità (17 su 17) annunciati dal presidente della Federazione internazionale dello sci (Fis), Gianfranco Kasper

cortina mondiali sci

Ormai è fatta. Cortina d’Ampezzo ospiterà l’edizione 2021 dei Campionati Mondiali di Sci Alpino. Da Cancun il Consiglio Fis ha votato dando all’Italia (Cortina unica candidata), l’evento iridato che si svolgerà a febbraio tra cinque anni. I voti all’unanimità (17 su 17) annunciati dal presidente della Federazione internazionale dello sci (Fis), Gianfranco Kasper.

Cortina ci aveva già provato, si trattava del quinto tentativo di candidatura. Il Mondiale di Cortina seguirà quello di St.Moritz del 2017 e quello di Are, in Svezia, del 2019, e arriverà giusto un anno prima dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino.

Ovviamente raggianti organizzatori e via di seguito. “I Mondiali di sci a Cortina nel 2021 segneranno il rinascimento di tutte le Dolomiti. La forza trainante di un evento sportivo planetario nell’era più mediatica di sempre è incalcolabile”. Questo il commento del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

Che ha aggiunto: “L’unione fa la forza e per il lavoro di squadra fatto ringrazio tutto il Comitato Promotore, Riccardo Donadon, Kristian Ghedina che, da grande campione qual è stato sulle piste, ha lottato come un leone, il mio assessore allo sport che, da polesano tenace, ha presidiato la lunga notte di Cancun, tutti coloro che hanno portato anche un solo mattoncino a questa riuscita costruzione. Oggi festeggiamo – ha concluso il Presidente – ma da domani, pancia bassa e pedalare. C’è molto lavoro da fare, presto e bene come sanno fare i veneti. La Regione c’è e ci sarà”.

«Cortina ha raggiunto un obiettivo straordinario – ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò -, costruito con tenacia, capacità e passione. I Mondiali di sci rappresentano uno spot di rara efficacia per promuovere l’eccellenza del nostro Paese e per certificare la credibilità e il ruolo preminente rivestito dallo sport italiano a livello internazionale. Questa assegnazione premia l’eccellente lavoro di squadra svolto da Con, Fisi, Governo e Comune, grazie a una sinergia proficua che rappresenta lo schema vincente da seguire per coronare un altro sogno fantastico, chiamato Roma 2024. Cortina, prima città olimpica italiana della storia, potrebbe essere tra l’altro – ancora una volta – teatro di un grande evento destinato a fare da preludio a una nuova emozione a cinque cerchi, come quando passò il testimone alla Capitale per i Giochi Estivi del 1960 dopo aver ospitato quelli Invernali del 1956».

«L’assegnazione dei Campionati Mondiali di Sci del 2021 a Cortina d’Ampezzo è un grande risultato per l’Italia. Come Governo ci siamo spesi tanto per questo importante obiettivo e sono contento che si sia realizzato», ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Luca Lotti, che ha seguito personalmente per il Governo il dossier.

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox