Pubblicato il: gio, Feb 26th, 2015

Al via il Festival del Parco del Conero all’insegna della mobilità dolce

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

parco conero

Il Festival del Parco del Conero torna con abiti invernali e con un ricchissimo calendario di proposte adatte a tutti il 6,7 e 8 marzo.  L’edizione 2015 è dedicata alla Mobilità Dolce e segue anche i filoni: turismo sostenibile ed agricoltura di qualità. L’ evento nasce per essere momento di gioia e di aggregazione, evidenziare tradizioni ed eccellenze del territorio, nonché sede di confronto su temi cari all’ ambiente. Teatro del Festival 2015 è Camerano, Città Sotterranea, del Maratti e del Rosso Conero, che ospita gran parte delle iniziative, indirizzate a grandi e bambini, per lo più gratuite. Tre giorni intensi per parlare di mobilità dolce, ambiente e Parchi, agricoltura, cultura, sport, eno-gastronomia, turismo, giochi. Con questo Festival, grande vetrina della sostenibilità, si evidenzia ancora una volta l’ importanza dell’Area Protetta del Conero e dei Parchi delle Marche, a cui è dato ampio spazio nell’ ambito della manifestazione e del loro ruolo di volano economico che parte dalla salvaguardia del territorio. Organizzato dall’ Ente Parco del Conero, per la riuscita del Festival si ringrazia la Regione Marche, il Comune di Camerano, Enti, Associazioni, Operatori, che hanno contribuito. ‘E’ questo un momento importante per la comunità del Parco, – ha così introdotto l’ evento in conferenza stampa il Presidente del Parco Lanfranco Giacchetti intervenuto con il consigliere Fabia Buglioni – ma con una visione regionale e nazionale infatti, tra le tante iniziative ci sarà anche una tavola rotonda e tra gli ospiti l’ On. Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera dei Deputati’. Inoltre il Parco, in linea con la CETS sta sviluppando un progetto per lo sviluppo della Mobilità dolce: ‘un forte contributo – spiega il Presidente – alla costituzione di un modello di turismo sostenibile, con gli obiettivi di riduzione dell’ inquinamento, consentendo ai visitatori ed ai cittadini di vivere a più stretto contatto con la natura, la storia e la cultura locale’. REM, rete ecologica marchigiana, la ciclovia dei Parchi dell’ Adriatico, nonché l’ ottenimento da parte di tutti i Parchi delle Marche della certificazione Cets, la Carta europea del turismo sostenibile: ‘costituiscono le basi delle nuove politiche –continua Giacchetti- volte ad una valorizzazione territoriale attenta e duratura. La qualità dell’ offerta turistica e la tutela dell’ ambiente sono i valori aggiunti imprescindibili, per affrontare il mercato globale. L’ equilibrato rapporto uomo-natura è stato peraltro un elemento cardine della cultura del nostro territorio. I parchi e le riserve naturali, che occupano il 10% della superficie regionale, hanno registrato nei comuni ricadenti in tali aree arrivi di turisti pari al 41,7% del totale regionale. Ed il turismo si sta sempre più rivelando il settore trainante dell’ economia regionale, tanto da essere definito secondo motore di sviluppo’.  Di questa politica i comuni che stanno dentro il Parco ne beneficiano: ‘in controtendenza nazionale, vantano il segno più riguardo le presenze e gli arrivi. Di questo va dato atto allo sforzo corale di operatori, associazioni di categoria, enti locali, regione, parco e associazione riviera del Conero. La rete e fare sinergia non possono che dare risposte positive e tali risultati sono stati raggiunti anche grazie alla diffusione di forme di turismo alternative a quelle classiche (balneari). Si parla di un turismo che privilegia la sostenibilità attraverso altresì i cluster Parchi e natura attiva, Natura e prodotti tipici, che sono eccellenze del territorio, molto apprezzate dal mercato internazionale’. ‘Ospitare a Camerano quest’ edizione del Festival del Parco– è ora la volta del Sindaco Massimo Piergiacomi, presente con l’ Assessore Costantino Renato- ci gratifica e rafforza la convinzione dell’ importanza di avere il proprio territorio all’ interno dell’ area protetta e della Riviera del Conero. In questi anni infatti, il Comune di Camerano ha voluto porre delle azioni continue di promozione turistica, culturale ed ambientale per cercare di innovare l’immagine del territorio stesso, con una ‘welcome vision’ (visione dell’accoglienza) che ci caratterizza e che rientra nelle finalità del contesto Parco e Riviera del Conero. Fino a qualche tempo fa lo sviluppo di Camerano si basava quasi unicamente sull’industria e sul commercio. Ora le cose sono cambiate e la nostra cittadina rientra di diritto tra i punti di  interesse del Conero, perché, oltre ad essere ridente e di antichissime origini, quindi con una storia da raccontare, custodisce delle unicità, diventate suoi punti di forza turistica, tanto da essere detta la Città delle meraviglie sotterranee, del Maratti e del Rosso Conero. I dati turistici lo dimostrano, non passa infatti inosservata la grande quantità di visitatori avuti in questi ultimi anni, provenienti da tutta Italia ed Europa. Siamo convinti che lo sviluppo di Camerano non possa prescindere da una strategia di più vasto raggio che miri ad una coesione e strategia territoriale, turistica e culturale integrata, nonché sviluppare in maniera condivisa programmi operativi, capaci di tradurre gli obiettivi strategici in azioni concrete. La stretta collaborazione con il Parco e la Riviera del Conero nasce proprio per questo e pone come obiettivi, quello di fornire una rappresentazione del territorio e delle sue eccellenze; di definire gli scenari e le traiettorie di sviluppo turistico, culturale e locale, nonché  costruire dei progetti integrati per innovare e promuovere l’area Conero. La mobilità dolce è un tassello di questo grande progetto di collaborazione, una filosofia sana in cui crediamo fortemente, a tutela in primis della salute dei cittadini e dell’ambiente e contributo importante nell’ ottica di green economy. E’ anche per questo motivo che siamo felici di ospitare questo evento, oltre che di aggregazione, promotore di  principi sostenibili, a sostegno del turismo ‘verde’, dell’ incentivazione dell’ agricoltura di qualità e, come già detto, della mobilità dolce’. Alla conferenza stampa di presentazione del Festival del Parco hanno partecipato anche Massimo Paolucci, responsabile Marketing dell’ Associazione Riviera del Conero, che ha commentato alcuni dati dell’ Osservatorio turistico regionale di Unioncamere: ‘Gli stranieri prediligono i parchi naturali per un 31,9% inoltre, circa la metà dei turisti in generale, il 51,8%, durante il loro soggiorno degusta prodotti tipici dell’ enogastronomia locale, per un 67,1% olio e per il 63,6% vino. Questo significa che il turismo sostenibile è strettamente legato ai Parchi, all’ enogastronomia, a tutte le buone pratiche insomma, prima su tutte la mobilità dolce, uno dei progetti di punta dell’ Associazione, in collaborazione con il Parco e la Regione Marche’. Sulle attività legate alle scuole si è invece espresso Maurizio Sabbatini della Coop. Forestalp, sottolinenando come questo tipo di turismo sia strettamente legato all’ ambiente e porti migliaia di persone anche fuori stagione. Lo stesso vale per il CAI, 300mila soci in Italia che prediligono mete come il Parco del Conero, come ha evidenziato il Presidente CAI Ancona, Arnaldo Piacenza. Alla conferenza stampa c’erano altresì Matteo Federici dei Vigili del fuoco volontari e Filippo Invernizzi, responsabile dell’Ufficio cultura del Parco del Conero, ha infine illustrato il programma dell’ evento che è il seguente:

Venerdì 6 marzo

Comune di Camerano – Pedibus

Educazione stradale con i bambini della scuola primaria

Linea A – Da “Fuori Porta” incrocio Via Loretana / Via Monaci

Linea B – Viale Ceci incrocio Via Corraducci / Viale Ceci

Dalle ore 07:45 alle ore 08:00

Parco del Conero, Forestalp – “Il Parco in 100 passi” per tutti

Il Parco del Conero incontra la disabilità e gli anziani delle strutture dell’ambito territoriale 13

Percorso guidato indoor per conoscere toccando con mano le meraviglie del parco del Conero in 100 passi

Dalle ore 9:00 alle ore 12:00

Mobilità sostenibile, turismo di eccellenza ed economia verde

Relazioni, dibattiti e tavole rotonde

Sala Convegni Comunale “U. Matteucci”, Piazza U. Matteucci – Camerano

Dalle ore 09:00 alle ore 19:00

Per info programma: www.parcodelconero.com

Forestalp – “Alla scoperta del bosco Mancinforte”

Aula verde del Bosco Mancinforte

Laboratorio di educazione ambientale per le scuole primarie di Camerano

Dalle ore 10:00 alle ore 12:00

“Tra vigne, ulivi e miele”

Attività didattica nelle aziende agricole di Camerano

Percorso alla conoscenza delle aziende agricole: Silvano Strologo, Gens Camuria, Oriano Mercante

Dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche – “Il lungo viaggio uomini, merci e rotte dall’antico a noi, alla scoperta di reperti archeologici inediti”

Dalle ore 16:00 alle ore 17:30

Piazza Roma – Camerano

Per info e prenotazioni: Ufficio IAT di Camerano 071.7304018

Inaugurazione mostra “NATURA IN MOVIMENTO”

“Natura, Arte e Fotografia” – Palazzo Comunale, Piazza U. Matteucci – Camerano

Ore 17:00

Sculture di Ermanno Mobbili, “Albero Erbario” di Elisa Latini, Pitture di Angela Giovagnoli, Fotografie di Francesco Domesi, Marco Matteucci, Associazione AFNI e Gruppo

fotografico “La Prospettiva”

Pro Loco “Carlo Maratti” – “Emozioni nell’Oscurità”

Spettacolo teatrale nella città sotterranea di Camerano

Ore 21:00 e ore 22:30

Prenotazione obbligatoria: 071.7304018 – info@turismocamerano.it

Ingresso scontato € 10,00

Associazione Finestre Rosse – Adriano Bono “Gipsy Reggae”

Concerto

Caffè Letterario – Palazzo Comunale, Piazza U. Matteucci – Camerano

Ore 22:00

Sabato 7 marzo

CAI Ancona – Da Massignano a Camerano “Il paese del Rosso Conero e delle meraviglie sotterranee”

Dalle ore 08:45 alle ore 13:00

Punto incontro: parcheggio capolinea bus 93 ex Cava di Massignano – Ancona

Per info e prenotazioni: 071.200466 mercoledì e venerdì dalle ore 18:00 alle ore 20:00 oppure Sig. Pierantoni 335.6220367

“Colloquio con Ermete Realacci” Presidente Commissione permanente Ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera dei deputati

Relazioni, dibattiti e tavole rotonde

Sala Convegni Comunale “U. Matteucci”, Piazza U. Matteucci – Camerano

Dalle ore 09:30 alle ore 13:00

Per info programma: www.parcodelconero.com

“Tra vigne, ulivi e miele”

Attività didattica nelle aziende agricole di Camerano

Percorso alla conoscenza delle aziende agricole: Silvano Strologo, Gens Camuria, Oriano Mercante

Pro Loco “Carlo Maratti” – Visita alla città sotterranea di Camerano

Ore 11:00 – 16:30 – 18:00

Per info e prenotazioni: 071.7304018 – info@turismocamerano.it

Ingresso scontato € 6,00 – Riduzione over 65 e bambini da 7 a 12 anni € 3,00

Pedalata cicloturistica della mobilità dolce

Forestalp e Crazy Bike di Camerano organizzano una ciclo pedalata aperta a tutti gli appassionati della mountain bike alla scoperta del territorio del Parco del Conero

Appuntamento ore 14:00 Piazzale Aldo Moro – Camerano

Merenda conclusiva in azienda

“Agricoltura di qualità per nutrire la vita”

Relazioni, dibattiti e tavole rotonde

Sala Convegni Comunale “U. Matteucci”, Piazza U. Matteucci – Camerano

Dalle ore 15:00 alle ore 19:00

Per info programma: www.parcodelconero.com

Associazione “Instagramers Ancona – “Instagramers & Social Picture”

Biblioteca “Baden Powell”, Piazza Sant’Apollinare – Camerano

Ore 15.00 saluti e presentazione – Partenza passeggiata (adatta a tutti) per le vie del paese in compagnia di una guida ed un esperto fotografo che darà indicazioni e

suggerimenti utili per migliorare le nostre foto digitali

Ore 17.00 visita fotografica alla città sotterranea di Camerano (facoltativa al costo scontato di € 6,00)

Munirsi di fotocamera, smartphone, iPhone, iPad per effettuare le foto

Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche – “Il Conero al centro di commerci, viaggi e mobilità di beni e persone”

Visita al percorso espositivo dell’Antiquarium Statale di Numana

Antiquarium Statale di Numana dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Ingresso € 2,00 – Per info e prenotazioni: 071.9331162

Croce gialla di Camerano – Cena con cinghiale

Ristorante 3 Querce – Camerano

Ore 20:00

Menu completo € 15,00

Pro Loco “Carlo Maratti” – “Emozioni nell’Oscurità”

Spettacolo teatrale nella città sotterranea di Camerano

Ore 21:00 e ore 22:30

Prenotazione obbligatoria: 071.7304018 – info@turismocamerano.it

Ingresso scontato € 10,00

Associazione Finestre Rosse – “Pablo Corradini quintet”

Concerto

Caffè Letterario, Piazza Matteucci – Camerano

Ore 22:00

Domenica 8 marzo

Forestalp – Nordic Walking e mobilità dolce

Due escursioni guidate di Nordic Walking fino al centro storico di Camerano dove sarà possibile degustare prodotti tipici a prezzi convenzionati

Due possibili partenze alle ore 09:00

dal Coppo di Sirolo 15 Km A/R oppure dal Poggio di Ancona 20 Km A/R

Prenotazione obbligatoria entro sabato 7 marzo al numero 071.9330066

Conero Buggy – Esibizione spettacolare di modellini Scaler 1/10 4×4

Giardini “Fuori Porta” inizio via Loretana

Dalle ore 10:00 alle ore 12:30

ANWI Ass. Nordic Walking Italia – Workshop “I benefici del Nordic Walking”

Claudio Bellucci – Presidente Nazionale ANWI Ass. Nordic Walking Italia

Biblioteca “Baden Powell”, Piazza Sant’Apollinare – Camerano

Ore 10:30

Pro Loco “Carlo Maratti” – Visita alla città sotterranea di Camerano

Ore 11:00 – 16:30 – 18:00

Per info e prenotazioni: 071.7304018 – info@turismocamerano.it

Ingresso scontato € 6,00 – Riduzione over 65 e bambini da 7 a 12 anni € 3,00

Ass. AFNI (Associazione Fotografi Naturalisti Italiani) “Photo Walking”

Passeggiata per grandi e bambini per le vie del paese in compagnia di una guida ed un esperto fotografo che darà indicazioni e suggerimenti utili per migliorare le nostre foto digitali

Ore 15:00 Biblioteca “Baden Powell”, Piazza Sant’Apollinare – Camerano

Ore 17:00 visita fotografica alle Grotte di Camerano (facoltativa al costo scontato di € 6,00)

Centro cinofilo dell’Adriatico – Esibizione di “Agility Dog”

Via Direttissima del Conero

Dalle ore 15:30 alle ore 16:30

…ed in più potrai trovare:

Mercatino di prodotti artigianali ed enogastronomici ed esposizione di autoveicoli elettrici, bike, ecc

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*