Pubblicato il: gio, Ago 4th, 2016

Alessandro Maraviglia, impresa da 65 km (13 ore) sui Sibillini

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Il runner ha concatenato le valli del Tenna, dell’Ambro, del Fargno e la Val di Panico con circa 3.000 mt di dislivello. In totale autonomia e col supporto tecnico di Fabrizio Castelli

Un’altra bella pagina di sport è stata scritta sui Sibillini.
Dopo il Grande Anello in mtb realizzato in giornata da Giuseppe Testa e Fabrizio Castelli, ora è Alessandro Maraviglia a firmare una nuova grande impresa.
Nel tentativo di realizzare un vecchio sogno nel cassetto, è riuscito a concatenare in sequenza le valli del Tenna, dell’Ambro, del Fargno ed infine la val di Panico. In poco più di 13 ore (compresa qualche sosta) ha coperto di corsa una distanza complessiva di circa 65 km (circa 3.000 mt di dislivello in salita) lottando contro ogni avversità, contro se stesso e i propri limiti.
L’impresa è stata realizzata in totale autonomia e con il solo supporto tecnico di un accompagnatore/reporter che assisteva in mtb.

Ci sono cose che già il solo pensarle ci rende grandi.
I sogni sono dentro ad ogni uomo
e dentro ogni sogno c’è la vita

alessandro maraviglia fabrizio castelli sibillini sibillini trail sibillini trail running

Sibillini Bike Map

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*