Pubblicato il: ven, Nov 13th, 2015

Allarme Ghiacciaio Calderone sul Gran Sasso: ridotto del 33%

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
La notizia giunge dall’aggiornamento del “Nuovo Catasto dei Ghiacciai Italiani”, realizzato dall’Università Statale di Milano

ghiacciaio Calderone

 

Brutte notizie dal Gran Sasso. Allarme rosso, infatti, per il ghiacciaio del Calderone. Parliamo dell’unico ghiacciaio degli Appennini il quale si sta sciogliendo e purtroppo si sta avviando verso la deglaciazione totale.

La notizia giunge dall’aggiornamento del “Nuovo Catasto dei Ghiacciai Italiani”, realizzato dall’Università Statale di Milano. Ebbene, dati alla mano, negli ultimi 50 anni il Calderone ha perso il 33% della sua superficie.

 

Rispetto all’inizio del XX secolo, si è passati da una superficie di 0,07 km² a 0,04 km² attuali. In pratica il Calderone si è diviso in due piccoli glacionevati già nel 2000.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*