Pubblicato il: mar, Mar 24th, 2015

Allarme Vesuvio per bolle nel mare del Golfo di Napoli. Ma è il depuratore

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Le hanno avvistate ieri alcuni sub ed immediatamente sono scattati i controlli dei tecnici dell’Osservatorio vesuviano. Le increspature registrate nella zona di mare antistante san Giovanni a Teduccio

Emissione fluidi porto Napoli: causata da rottura condotta

Bolle, increspature nel mare del Golfo di Napoli. Tutti in allerta per un risveglio improvviso del Vesuvio. Ad avvistarli ieri alcuni sub ed oggi sono subito scattati i controlli da parte dei tecnici dell’Osservatorio vesuviano a bordo delle motovedette della Guardia Costiera. Niente paura. Le bolle, hanno appurato, dipendono da una condotta sottomarina del depuratore e non da fenomeni vulcanici. Tale fenomeno, comunque, è stato registrato nella zona di mare antistante San Giovanni a Teduccio; in pratica nell’area sottostante il Vesuvio in direzione Ercolano.

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox