Pubblicato il: gio, Lug 16th, 2015

Aspromonte, il Park Bus è un’iniziativa che piace ai turisti

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Promosso dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte che offre ai turisti che visitano il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria e conservano il biglietto, la possibilità di raggiungere, gratuitamente, la montagna ed il Parco Nazionale dell’Aspromonte

turistiparkbus

 

Registra il tutto esaurito nella sua prima settimana di attività il servizio “Park Bus”, promosso dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte che offre ai turisti che visitano il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria e conservano il biglietto, la possibilità di raggiungere, gratuitamente, la montagna ed il Parco Nazionale dell’Aspromonte.

Accompagnati da una guida ufficiale del Parco e dalla cooperativa montana “Diamante”, i fruitori della montagna ammirano il territorio e partecipano agli eventi programmati dall’Ente Parco all’interno del più ampio ed ambizioso progetto “Aspromonte, la montagna sullo Stretto. Storie di bergamotto e oltre”, messo in campo come declinazione delle iniziative promosse dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare all’interno di “Expo e territori. Dalla tutela della biodiversità le produzioni di qualità dei cibi italiani”.

Attraverso i due Info point attivati dall’Ente, presso il Museo Nazionale della Magna Grecia e sul Viale Genoese Zerbi a Reggio Calabria, si sta “inverando quel percorso ideale e circolare che muove i passi dall’intercettazione dei potenziali fruitori della montagna e li coinvolge offrendo loro servizi concreti ed un programma di attività variegato e bene definito” ha spiegato il Presidente dell’EPNA Giuseppe Bombino.

“A pochi giorni dall’avvio del nostro progetto – ha aggiunto Bombino – tocchiamo con mano i risultati di una progettualità che ha impegnato tutta la struttura dell’Ente che, tangibilmente, sta centrando gli obiettivi prefissati, quello di abbinare alla tutela del nostro patrimonio naturalistico la valorizzazione delle peculiarità identitarie, storiche e culturali”.

Il prossimo 18 Luglio, inoltre, l’evento “Palizzi Free Wine”, inaugurerà la corposa programmazione di manifestazioni organizzate dall’Ente Parco in collaborazione con i Comuni nel territorio del Parco dell’Aspromonte.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*