Pubblicato il: mar, Gen 13th, 2015

Attesa per il Festival Dino Ciani a Cortina: musica, teatro, cinema e laboratori

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Dal 2007 il Festival Dino Ciani porta a Cortina i più grandi interpreti del panorama musicale classico internazionale che danno vita a concerti straordinari nella splendida cornice naturale delle Dolomiti d’Ampezzo. Sono stati ospiti del Festival, tra gli altri, Piotr Anderszewski, Martha Argerich, Yuri Bashmet, Mario Brunello, Kathia Buniatishvili, il Cuarteto Casals, Gidon Kremer, András Schiff, Grigory Sokolov, Uto Ughi e Krystian Zimerman.
Nell’intento di valorizzare nuovi talenti, al Festival è stata affiancata l’Accademia, un’importante occasione di formazione per giovani musicisti di tutto il mondo che vengono a Cortina per frequentare le Master Class tenute da grandi maestri ed esibirsi in diversi concerti durante il Festival.
L’edizione invernale del Festival Dino Ciani, la prima dalla sua fondazione, si svolgerà a Cortina tra il 15 e il 21 febbraio 2015.
Il programma sarà, come di consueto, ricco e diversificato: comprenderà concerti, film, uno spettacolo teatrale e un laboratorio per bambini.
Alla Musica, fanno sapere gli organizzatori, sarà, naturalmente, riservato lo spazio maggiore. Aprirà il Festival un concerto vocale e strumentale di Giorgio Benati con la Schola Cantorum, organizzato congiuntamente a Una Montagna di Libri. Seguirà un concerto di musica da camera del Quartetto Eco che eseguirà brani di Haydn, Mozart e Beethoven. In conclusione un concerto del nostro Direttore Artistico Jeffrey Swann che si esibirà con musiche di Mozart, Beethoven e Chopin.

Per la sezione Cinema, il Festival rende omaggio a François Truffaut, il grande maestro del cinema francese che ci ha fatto sognare con le sue delicate storie d’amore e con la poetica rappresentazione dell’infanzia e dell’adolescenza, in occasione del trentesimo anniversario della sua prematura scomparsa.
Segnaliamo, in particolare, l’appuntamento di giovedì 19 febbraio in cui, dopo una presentazione a cura di Maurizio Porro, il noto critico cinematografico del Corriere della Sera, sarà proiettata l’edizione restaurata de I 400 colpi, il capolavoro di Truffaut che a soli 27 anni lo lanciò nell’arena internazionale.
Per il Teatro, ritorna a Cortina Corrado Tedeschi che porterà uno straordinario spettacolo, intitolato L’uomo che amava le donne, ispirato all’omonimo film di Truffaut. Un omaggio, pieno di ironia e umorismo, all’universo femminile.
Naturalmente non può mancare un Laboratorio per Bambini, sempre benvenuti tra gli spettatori del Festival: quest’anno, l’idea è di restituire vita fantastica ai quadri della collezione del Museo Mario Rimoldi. Suoni da vedere, colori da ascoltare, paesaggi in cui immergersi…
Infine, ricordiamo a tutti che venerdì 20 febbraio, prima del Concerto del Maestro Swann al Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi, verrà presentata la Stagione estiva del Festival Dino Ciani, che si preannuncia ricca di grandi protagonisti della scena musicale internazionale.
Direttore Artistico del Festival, fin dalla sua nascita, è Jeffrey Swann.

CIANI ciani4 ciani7

Programma di Febbraio 2015

Domenica 15 febbraio

Ore 21:00, Basilica SS. Filippo e Giacomo, Concerto vocale e strumentale di Giorgio Benati (organo) con la Schola Cantorum, in collaborazione con Una Montagna di libri

Mercoledì 18 febbraio

Ore 16:00, Cinema Eden, Omaggio a Truffaut (film da decidere)

Ore 21.00, Museo d’arte moderna Mario Rimoldi, Concerto del Quartetto Eco (musica di Haydn, Mozart e Beethoven)

Giovedì 19 febbraio

Ore 21:00, Cinema Eden, Serata Truffaut: Presentazione e proiezione di “I 400 colpi”

Venerdì 20 febbraio

Ore 16:00, Cinema Eden, Omaggio a Truffaut (film da decidere)

Ore 17:00, Museo d’arte moderna Mario Rimoldi, Laboratorio per bambini: in punta di note

Ore 21.00, Museo d’arte moderna Mario Rimoldi, Presentazione della stagione estiva del Festival (a cura di Jeffrey Swann), Concerto di Jeffrey Swann (musica di Mozart, Beethoven e Chopin)

Sabato 21 febbraio

Ore 21:00, Alexander Girardi Hall, “L’uomo che amava le donne (L’amore secondo Truffaut)” con Corrado Tedeschi

INFO: www.festivaldinociani.com

ciani6 ciani5 ciani3 ciani2

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox