Pubblicato il: ven, Nov 18th, 2016

Bomba di 225 kg in Appennino, intero paese evacuato

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

bomba

Pronta la rimozione dai boschi dell’Appennino Tosco-Emiliano della bomba della Seconda Guerra Mondiale: si farà lunedì 21 novembre dalle 07.30 a cura degli artificieri dell’Esercito. Operazioni di disinnesco e successivo brillamento della bomba d’aereo del peso di 500 libbre (225 kg circa) rinvenuta in un bosco nel Comune di Montecreto.
La decisione è stata assunta in una riunione in Prefettura alla presenza dei sindaci di Montecreto e Sestola, Forze di polizia, Vigili del Fuoco, Croce Rossa Italiana – Corpo Militare e della Protezione Civile, oltre che militari del 10° reggimento Guastatori dell’Esercito.

Necessaria la temporanea evacuazione dell’intero Comune di Montecreto e della frazione di Roncoscaglia, nel Comune di Sestola. Gli abitanti potranno usufruire del centro di accoglienza che verrà predisposto dalla Protezione Civile all’interno del Palasport di Sestola, usufruendo anche dei mezzi di trasporto resi disponibili allo scopo.
Durante le operazioni, le Forze di polizia presidieranno il territorio per prevenire eventuali azioni di sciacallaggio e regolamentare la circolazione stradale, mentre il personale della Forestale si occuperà di vigilareper evitare la presenza di cacciatori od escursionisti.

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*