Pubblicato il: mar, Mar 7th, 2017

Bufera a 130 km/h, sciatori bloccati sulla seggiovia

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Tromba d'aria nel Cuneese, soccorsi sciatori su seggiovia

foto: ansa

Ieri una bufera di vento che in alcune zone si è trasformata in tromba d’aria, con raffiche fino a 130 km/h, ha flagellato la provincia di Cuneo. A Prato Nevoso, nel monregalese, il Soccorso Alpino ha soccorso gli sciatori su una seggiovia scarrucolata dalle forti raffiche.

Chiusi gli impianti di risalita anche in altre due stazioni sciistiche cuneesi, Artesina e Limone Piemonte.

Questo è quanto dicono dal Cnsas Piemonte:

Vogliamo ringraziare tutte le persone intrappolate sulla seggiovia di Prato Nevoso che  hanno resistito alle proibitive condizioni meteo senza farsi prendere dal panico. Come potete vedere da questi video abbiamo lavorato in una situazione davvero critica, ma la collaborazione e il coraggio degli sciatori ci hanno aiutato a portare a termine l’intervento nel minor tempo possibile!

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Displaying 1 Comments
Have Your Say
  1. Ma il sei marzo, le previsioni meteo, non avevano previsto la bufera di neve e la tromba d’aria? Se SI, perchè l’impianto era aperto?

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*