Pubblicato il: gio, Mag 22nd, 2014

Cai: I nostri ghiacciai al momento godono di buona salute

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

ghiacciaioGhiacciai, priorità per montagne ma non solo. La loro osservazione è un’attività strategica e viene effettuata dal Servizio Glaciologico del CAI Alto Adige, struttura fondata nel 1992 dal geologo Franco Secchieri e da Costantino Zanotelli, allora consigliere centrale del CAI, sostituito nel 2000 da Pietro Bruschi, con il compito di tenere sotto controllo i principali ghiacciai altoatesini.

L’attività di monitoraggio consiste nell’effettuare le misure delle variazioni della fronte del ghiacciaio, completate dalle fotografie e da osservazioni generali delle condizioni del ghiacciaio. In questo modo è possibile una valutazione qualitativa e quantitativa delle variazioni che interessano la fronte dei ghiacciai anno dopo anno, valutare sostanzialmente quello che è il bilancio glaciologico di una vasta area geografica.
A completamento ed integrazione dei sopralluoghi terrestri assume notevole importanza il rilievo aereo, con esecuzione di foto stereo prospettiche, dalle quali ricavare una veloce e significativa immagine delle condizioni degli apparati.

“Nell’ultima Campagna glaciologica del 2013 – affermano dal Cai – sono stati raccolti dati per 35 ghiacciai, selezionati tra quelli più significativi dell’Alto Adige, variamente distribuiti sul territorio provinciale in modo da avere un quadro ampiamente descrittivo del glacialismo dell’intera area.
Il dato più significativo emerso riguarda l’accertata minore riduzione delle masse gelate, con una tendenza opposta a quella verificatasi negli ultimi anni, quanto meno dopo il 
freddo e nevoso 2001.
Si è potuto constatare una situazione sufficientemente favorevole nei bacini di accumulo dove, alla fine della stagione di ablazione, è rimasto un 
esteso manto nevoso residuo, una situazione cui hanno contribuito anche le nevicate tardo estive – autunnali che, se pure non consistenti, hanno fermato la forte ablazione glaciale”.

 

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox