Pubblicato il: gio, Gen 28th, 2016

Click on the Mountain 2016 non solo foto. Spazio ai video freeride

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Si terrà dal 29 febbraio al 5 marzo ed è giunta all’ottava edizione. Click on the Mountain è il foto contest dedicato al mondo del freeride; quest’anno spazio anche ai video

click on the mountain

 

Quest’anno ci saranno importanti novità. Click on the Mountain raddoppia, dando spazio anche al mondo video. La kermesse si terrà dal 29 febbraio al 5 marzo ed è giunta all’ottava edizione. Click on the Mountain è il foto contest dedicato al  mondo del freeride.

Come detto, l’edizione 2016 sarà  la prima Video Edition assoluta. Come funziona? Per 5 giorni, 4 squadre composte da rider professionisti, un fotografo e, per la prima volta, un filmaker specializzato, scelto tra le più note società internazionali di produzione di film e video del mondo del freeride, daranno adito al loro estro catturando l’essenza del freeride sulla catena del Monte Bianco. Obiettivo: shooting fotografico e un video di 120 secondi.

 

Click On The Mountain nasce nel 2009 per iniziativa della Scuola di Sci e Snowboard Courmayeur, l’idea è semplice: tre rider virtuosi dello snowboard e dello sci e un fotografo pronto a tutto. Nessuno studio e preparazione dei percorsi, l’unica regola da seguire é l’istinto.
L’evento-concorso fotografico, totalmente made in Courmayeur, vede quattro squadre capitanate da un fotografo pro che sceglie e segue tre rider, cercando di catturare il loro stile la loro bravura tecnica e acrobatica, scegliendo i percorsi più particolari e nascosti, dando vita ad un’affascinante narrazione per fotogrammi del gesto atletico che definisce il freerider e il suo mondo.

 

Click On The Mountain è un contest fotografico che coinvolge rider/atleti di snowboard e sci (freeride/freestyle) e fotografi sportivi di fama internazionale.
Organizzati in Team, rider e fotografi, si sfidano a colpi di shooting, campo di battaglia Courmayeur e il suo territorio. Dalle piste del comprensorio ai percorsi freeride, i partecipanti sono liberi di muoversi senza vincoli spazio temporali.
L’obiettivo è cogliere ciò che il resort può offrire loro e produrre un book fotografico completo, spettacolare e d’impatto, enfatizzando tutte le occasioni e situazioni.
Il tema principale è l’uomo nel contesto montagna.

 

INFO e PROGRAMMA

 

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*