Pubblicato il: gio, Ago 25th, 2016

Coppa del mondo di arrampicata torna in Italia

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Saranno 199 gli atleti, in rappresentanza di 28 nazioni dai 5 continenti, in gara venerdì 26 e sabato 27 2016 al Climbing Stadium di Arco (Garda Trentino) nella 5° tappa dell’ IFSC World Climbing Cup: 135 nella disciplina Lead (75 uomini e 60 donne) e 64 nella disciplina Speed (34 uomini e 30 donne)

arco arrampicata

Sono presenti tutti i grandi nomi dello sport climbing mondiale: in campo maschile dai leader della Coppa del Mondo 2016 Domen Skofic (SLO), Jakob Schubert AUT), Stefano Ghisolfi (ITA), Gautier Supper e Roman Desgranges (FRA), ed il campionissimo di Rock Master Ramon Julian Puigblanque, ma ad Arco farà la sua prima comparsa in gara nel 2016 il Campione del Mondo in carica e fortissimo climber Adam Ondra. In campo femminile ci sono da segnalare le presenze delle giovanissime leader di Coppa Janja Garnbret (SLO), Magdalena Rock (AUT), Anak Verhoeven ( BEL), ed ancora Jain Kim (KOR) e Mina Markovic (SLO).

La squadra azzurra si presenta in forze con ben 39 atleti in parete nelle diverse discipline, capitanata da Stefano Ghisolfi forte di una serie di ottimi risultati nelle precedenti tappe che lo hanno portato al 4° posto della classifica generale di Coppa del Mondo Lead, e da Francesco Vettorata, attualmente 15° in Coppa del Mondo. Ci saranno anche gli specialisti della Speed Leonardo Gontero (oro ad Arco nel 2012) ed Alessandro Santoni (bronzo ad Arco nel 2014).

Venerdì con inizio alle ore 9,00 qualificazioni Lead, mentre Sabato giornata intensa con qualificazioni Speed al mattino a cui seguono a partire dalle ore 12,00 le semifinali Lead, quindi alle 18,00 le finali Speed ed alle 20,00 le finali Lead.

Domenica 28 celebreremo con una grande giornata di climbing il trentesimo Rock Master, sarà il momento di due eventi elettrizzanti, dal ritmo incalzante ed ricchi di emozioni: il KO Boulder Contest ed il Duello che assegneranno i due trofei Rock Master 2016.

Duello – accedono i migliori otto atleti della Coppa del Mondo Lead Arco 2016, ma alcuni specialisti hanno già ricevuto una wild card da parte della organizzazione e così saremo sicuri di vedere in parete: Adam Ondra, Jakob Schubert, Domen Skofic, Sebastian Halenke, Janja Garnbret, Magdalena Rock, Mathilde Becerra, Helene Janicot, Anak Verhoeven, Mina Markovic, e gli italiani Stefano Ghisolfi, Francesco Vettorata, e la giovane Andrea Ebner.

KO Boulder Contest – anche qui a sfidarsi sui quattro blocchi predisposti dagli specialisti Jacky Godoffe e Alberto Gnerro i migliori atleti del mondo: Rustam Gelmanov e Alexey Rubtsov (RUS), Jeremy Bonder (FRA), Jan Hojer ( GER), Jernei Kruder SLO) ed ancora Adam Ondra ( CZE), Monika Retschy (GER), Melissa Le Neve (FRA), Stasa Gejo (SRB), Julia Kruder ( SLO), Katherina Saurwein (AUT), ed i due atleti azzurri Michael Piccolruaz ,quest’anno argento nella Coppa del Mondo Boulder a Kazo (JPN), e Giorgia Tesio, Campionessa Europea Giovanile Boulder 2016.

PROGRAMMA

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox