Pubblicato il: mer, Gen 28th, 2015

Crisi e assenza di neve, forte calo di turisti all’Abetone rispetto all’anno scorso

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

abetone

L’Abetone soffre della crisi. La nota meta turistica di montagna della Toscana sta registrando cali netti nella presenza di turisti-sciatori. I dati della Provincia di Pistoia parlano chiaro: nel periodo gennaio-novembre 2014, rispetto allo stesso periodo del 2013, registrato un calo nell’alberghiero del 13,30% per quanto riguarda gli arrivi e del 17,44% per quanto riguarda le presenze.
Per non parlare dell’extralberghiero: calo per gli arrivi è del 17,55% e per le presenze del 29,84%. Il segno meno anche nel turismo bianco: arrivi e presenze a gennaio tra il -27,03% e il -25,76%. Non difficile andare a ritrovare le cause di tale flessione nei dati turistici. Innanzitutto la crisi che ha coinvolto anche tale segmento turistico e poi le condizioni meteo dello scorso anno con mancanza di neve e piogge frequenti. Ma l’Abetone, la più rinomata meta del turismo invernale della Toscana, non demorde e attacca la crisi con eventi ed iniziative ad hoc per dare il massimo dei servizi agli amanti dello sci ma non solo.

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox