Pubblicato il: mer, Ott 29th, 2014

Dialogando con la natura il dolore e la fatica si dissolvono insieme alla bruma

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
"... lascio che sia il mio spirito morbido ad adattarsi alla bellezza cristallina della roccia..."

“… lascio che sia il mio spirito morbido ad adattarsi alla bellezza cristallina della roccia…”

Dolore e fatica non mi fermano. Cammino spostando il mio corpo silenzioso sui prati, nel fondo del bosco cercando di non far rumore; lascio che sia il mio spirito morbido ad adattarsi alla bellezza cristallina della roccia…le mie mani che di volta in volta ti cercano, nel verde umido di un muschio vivo, in quelle lame come artigli di gatto che un tempo la terra sferrò come nascendo dal disordine alla perfezione. E io…che di te ascolto l’umore dolce e amaro…dolore e fatica…si dissolvono insieme alla bruma…
(Dialoghi con la natura, 29/10/2014)

Isabella Corti
i.corti@mountlive.com

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*