Pubblicato il: gio, Giu 1st, 2017

Edmond Joyeusaz, 1^ discesa integrale con sci della sud Weisshorn

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lo scorso 23 maggio la guida alpina Edmond Joyeusaz ha realizzato la prima discesa integrale con gli sci della parete sud del Weisshorn 4.506 m in Svizzera. Una cosa non da poco. Sono 1.100 m. di dislivello con una pendenza media 50/60°.

Lo stesso Joyeusaz dice:

Una corda doppia con sci ai piedi nella goulotte di partenza a 70° gradi non sciabile. Difficoltà tecniche: Ed/S7 (molto difficile, fra le più difficili che ho fatto sino ad ora).

Un grazie al Team: – Arturo Jacquemod (Assistenza tecnica) – Jean Marie Rossi (Immagini) – Luca Giordano (Drone Pilot).

DCIM102GOPRO

CHI È

Edmond Joyeusaz vive a Courmayeur ai piedi del Monte Bianco. Maestro e Allenatore Federale di sci alpino da oltre 30’anni, è Guida Alpina presso la Società Guide Alpine di Courmayeur che, fondata nel 1850 è la seconda al mondo per anzianità e tradizione.
Ex azzurro di sci, vincitore della coppa Italia nel 1984, per anni tra i migliori sciatori Italiani, Campione del mondo di sci delle guide alpine nel 1999.
A metà degli anni 80 fu tra i primi a scoprire lo Snowboard con cui effettuò le prime discese estreme sul Monte Bianco. Da oltre 20 anni è protagonista e organizzatore di spedizioni alpinistiche in Himalaya e Karakorum (Everest, K2, Cho Oyu, Lhotse). Dalla vetta dello Shisha Pangma (8.047 mt.) in Tibet ha effettuato la prima discesa assoluta con gli sci, ancora oggi irripetuta. Inoltre, è stato il primo a sciare sulle pendici del K2.
Nell’autunno 2010 è tornato all’Everest sulla parete nord (Tibet); ha tentato di realizzare la prima discesa con gli sci del temutissimo Hornbein Couloir. Per le pessime condizione della montagna l’impresa non è riuscita, ma, ha comunque potuto salire e ridiscendere con gli sci una montagna vergine senza nome di 6.535 Mt. ribattezzata “La Vallée Peak”. Nell’inverno 2012 ha effettuato un’altra prima discesa assoluta con gli sci, il canalone sud delle Dames Anglaises sul versante italiano del Monte Bianco. Il 18 Maggio del 2015 ha effettutao la prima discesa con gli sci della parete sud del Grand Combin (4.314m) in Svizzera.
Da qualche anno ha interrotto l’attività di allenatore federale di sci alpino per dedicarsi al semplice insegnamento e continua con grande passione ad accompagnare gli alpinisti sulle montagne di tutto il mondo. Da anni è anche “un’innamorato” del volo. Negli anni 80 è stato un pioniere del parapendio con cui ha effettuato numerosi exploit, tra questi, il 1° volo in tanden dalle Grandes Jorasses 4.208 mt. Ultimamente si dedica alla nuova specialità dello Speed Riding che gli permette di ridiscendere velocemente dalle cime. Con l’ultralight Baroudeur ha permesso ai turisti di scoprire e ammirare le bellezze del Monte Bianco.
Dal 1992 è anche pilota di aliante.

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*