Pubblicato il: ven, Mag 26th, 2017

Everest: Kilian Jornet vuole il record di velocità. E ci riprova!

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

kilian jornet

Sa che può fare di più, sa che se non si fossero messi di mezzo i problemi gastro-intestinali sarebbe salito e sceso in molto meno tempo. Così Kilian Jornet non demorde e sta vagliando se riprovarci. Vuole il record di velocità. Difficile stabilirlo stando al percorso del primo tentativo, ossia dal monastero di Rongbuk e non dal campo avanzato. Così stavolta cambia stazione di partenza, in modo da confrontarsi con gli altri della partita. Le voci di un suo nuovo tentativo arrivano dal Tibet e sono riportate dal sito spagnolo Desnivel. L’altro giorno ci ha impiegato 26 ore, ovviamente senza ossigeno e corde fisse.

Anche Adrian Ballinger,impegnato nel suo tentativo senza ossigeno sull’Everest, dice (su Instagram) che lo spagnolo vuole riprovarci. Sta tentando di recuperare le forze al più presto possibile. Il problema è l’arrivo del monsone con le sue copiose nevicate.

Ma quali sono i tempi da battere?

Come detto in passato altri alpinisti si sono cimentati in tale prova. Ma partendo da campo a 6.500 m. Il monastero di Rongbuk è a circa 900 metri più in basso. Hans Kammerlander nel 1996 ci impiegò 16h45 e Christian Stangl nel 2006 16h42’. Il parziale di Jornet dai 6.500 metri è di circa 19 ore. Troppe per lui…

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*