Pubblicato il: ven, Apr 13th, 2018

Everest-Lhotse, Tenjing Sherpa tenta il sogno di Ueli Steck

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

tenjing sherpa

Tenjing Sherpa, l’amico e compagno di tante avventure di Ueli Steck, vuole portare a termine il progetto ambizioso dell’alpinista svizzero scomparso lo scorso 30 aprile proprio durante tale spedizione. Ovvero, la traversata Everest-Lhotse, senza ossigeno. Da fare in velocità, a modo suo. Salire l’Everest dalla cresta ovest, ovvero la via degli jugoslavi, e scendere per il Colle Sud, da qui al Lhotse.

ueli steck

Il nepalese è già a Lobuche. Quel tragico giorno della scorsa primavera lui non era con Steck. Era al campo base per un lieve problema di salute. Steck partì da solo per una allenamento sul Nuptse. Precipitò. Morì. Morì un grande della montagna degli ultimi anni…

© 2018, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox