Pubblicato il: dom, Apr 26th, 2015

Foto drammatica dal campo base dell’Everest

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

alpinisti feriti

Questa immagine dice ciò che è accaduto e che stanno tuttora vivendo gli alpinisti sull’Everest. Feriti, accasciati a terra, piegati sulle ginocchia come a pregare; c’è sangue sulla neve, c’è sangue sui loro volti. Dalla montagna sono venute giù rocce, ghiaccio, neve. E sullo sfondo tende distrutte dalla forza della natura. L’Everest ogni anno, in primavera, è come se reclamasse vittime sacrificali.

 

Situazione drammatica sull’Everest. I soccorsi dovrebbero riprendere domattina; oggi si sono dovuti fermare per il maltempo. Le vittime sono salite a 22, un centinaio i feriti e tantissimi i dispersi. Molti alpinisti, tra cui anche gli italiani Zaffaroni e Boscato, sono fermi al campo 1, la via per scendere è collassata ed attendono i soccorsi con gli elicotteri. Annalisa Fioretti e gli altri, invece, sono già ridiscesi dal campo base in un viallaggio a valle dove si è sicuramente più sicuri.

Non giungono notizie di alpinisti morti o in difficoltà dalle altre montagne himalayane.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*