Pubblicato il: ven, Dic 5th, 2014

Frana Monte Vannellamare, tragedia sfiorata. Chiusa la Flacca tra Gaeta e Sperlonga

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

frana latinaLatina – Italia, terra di smottamenti. Ormai se ne conta quasi uno al giorno. Stamani, dopo le incessanti piogge che hanno interessato tutto il basso Lazio (a Roccasecca è finita in tragedia) un costone della montagna che sovrasta la piana di Sant’Agostino è venuto giù. Una cosa grossa. Circa una quarantina di grossi massi si sono staccati dal Monte Vannellamare; solo grazie alle palizzate della Flacca hanno fermato la loro corsa.  Alcuni di questi, però, hanno superato l’ostacolo e hanno invaso la carreggiata della Strada Regionale 213. Tanta paura, in quel preciso frangente, infatti, sull’arteria transitavano due tir che sono stati pesi in pieno. Per i conducenti solo tanto panico, ma non hanno riportato ferite.

frana latina2Immediate sono accorso sul posto le forze dell’ordine. Polstrada, Carabinieri, Vigili del Fuoco e Vigili Urbani. La strada, ovviamente, è stata immediatamente chiusa al traffico e realizzato percorsi alternativi.

Ora si tratta di tenero sotto stretto controllo i massi che sono fermi al di sopra delle palizzate. I tecnici locali hanno allertato il Ministero delle Infrastrutture.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox