Pubblicato il: lun, Ago 31st, 2015

Francesi sulla parete sud dell’Annapurna in stile alpino e senza ossigeno

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Quattro uomini del Gruppo militare di alta montagna (GMHM) tenterà la salita in questo mese di settembre sulla parete sud dell’Annapurna in Himalaya. L’idea è di salire senza ossigeno e in stile alpino sino in vetta agli 8.091m. Il gruppo, che appartiene al 27^ Brigata Fanteria con sede a Chamonix. Un gruppo che vanta un bel curriculum in fatto di vette sin dalla sua creazione nel 1976

annapurna

 

Soldati alpinisti francesi alla volta dell’Annapurna: quattro uomini del Gruppo militare di alta montagna (GMHM) tenterà la salita in questo mese di settembre sulla parete sud dell’Annapurna in Himalaya. L’idea è di salire senza ossigeno e in stile alpino sino in vetta agli 8.091m.

Il gruppo, che appartiene al 27^ Brigata Fanteria con sede a Chamonix. Un gruppo che vanta un bel curriculum in fatto di vette sin dalla sua creazione nel 1976.

La spedizione è arrivata sul posto questa settimana, dove ha iniziato la sua lunga acclimatazione. La salita è prevista dal 25 settembre al 18 ottobre.

 

La prima conquista di questa montagna è avvenuta nel 1950 per la sua parete nord. E furono proprio i francesi a conquistarla. L’impresa fu di Maurice Herzog e Louis Lachenal. E’ stato il primo 8.000 ad essere conquistato, ma solo 200 scalatori hanno, ad oggi, raggiunto la vetta. Basti pensare che sull’Everest se ne contano quasi 6.000. E’ ritenuta la montagna più pericolosa, in quanto detiene il più alto rapporto tra numero di incidenti mortali e ascensioni tentate, superiore al 40%.

La spedizione. I quattro saliranno in stile alpino per lo “sperone giapponese, troveranno neve, muri di ghiaccio e roccia. Questa via è stata aperta nel 1981 dai giapponesi Yukihiro Yanagisawa e Hiroshi Aota. Fu fatta con ossigeno e bivacchi intermedi.

 

La spedizione è guidata dal comandante GMHM, Jean-Yves Igonenc, che rimarrà al campo base. I quattro alpinisti sono: Warrant Moatti Sébastien (37 anni), Sébastien Ratel, Anthony Bletton (31 anni) e Max Bonniot (27 anni).

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox