Pubblicato il: mer, Set 23rd, 2015

Francia regina mondiale dello sci nella stagione invernale 2014-2015

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
La Francia è tornata ad essere lo scorso inverno la prima destinazione mondiale per lo sci, nonostante una diminuzione delle presenze del 2,7%. I dati sono di Stazioni sciistiche delle piste da sci Francia (DSF). 53,9 milioni di sciatori nell’inverno 2014-2015. Secondi gli Stati Uniti, che hanno subito una diminuzione di presenze del 5,2% con 53,6 milioni di sciatori. Austria al terzo posto con 51,8 milioni

sci

 

La Francia è tornata ad essere lo scorso inverno la prima destinazione mondiale per lo sci, nonostante una diminuzione delle presenze del 2,7%. I dati sono di Stazioni sciistiche delle piste da sci Francia (DSF). 53,9 milioni di sciatori nell’inverno 2014-2015, 2,7% in meno rispetto all’inverno precedente.

Secondi gli Stati Uniti, che hanno subito una diminuzione di presenze del 5,2% con 53,6 milioni di sciatori. Austria al terzo posto con 51,8 milioni.

 

“Siamo in un fazzoletto”, ha osservato Laurent Reynaud, amministratore delegato di DSF. “Ma fa ancora felici perché la stagione scorsa è stata difficile”. Questa è la quarta volta che la Francia è in cima alla lista delle destinazioni top per lo sci dopo l’inverno 2008/2009, 2011/2012 e 2012/2013.

Si parla di ricavi per 1,3 miliardi di euro, con un incremento del 2% del prezzo medio dei pacchetti.

Non va tanto bene, stando a tali dati, per le Alpi del Sud dove si è registrato una diminuzione dell’8%.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*