Pubblicato il: mar, Mar 31st, 2015

“Giù le mani dalla Forestale”, protesta a Roma contro accorpamento

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Sindacati, associazioni, cittadini e partiti politici contro l’emendamento al disegno di legge sulla pubblica amministrazione (ddl Madia). Chiedono una riforma generale del settore e la trasformazione del Corpo in una nuova Polizia ambientale ed agroalimentare

forestali protesta roma

 

La Forestale in città, nella Capitale per urlare no all’accorpamento del Corpo. Oggi a Roma il sit-in di protesta davanti ai palazzi del Potere (in piazza delle Cinque Lune) per dire no ai tagli sulla sicurezza ambientale. Quello che reclamano è la trasformazione del Corpo in una nuova e moderna Polizia ambientale ed agroalimentare.

 

Sei sigle sindacali del Corpo Forestale dello Stato si sono riunite per protestare contro il progetto di accorpamento di varie forze di polizia. Si oppongono con forza all’emendamento al disegno di legge sulla pubblica amministrazione (ddl Madia, ndr) che prevede l’accorpamento del Corpo ad altre forze di polizia, da giovedì all’esame dell’aula del Senato.

 

Oltre ai sindacati del corpo forestale dello stato Ugl, Sapaf, Snf, Cisl, Cgil, Uil-Dirfor e Unione Piloti Forestale, hanno manifestato apertamente la condivisione della protesta e parteciperanno ai sit-in, rappresentanti del personale dei Corpi Forestali regionali di Sicilia, Sardegna e Friuli, delle polizie provinciali, l’associazione Libera, Federparchi, Greenpeace, Lipu, Wwf, Legambiente, Lav, Leidaa, Enpa, Fare Verde, le principali associazioni venatorie Fidc, Arcicaccia, Anuu Migratoristi, Eps e Cncn, oltre a numerosi esponenti politici di maggioranza e opposizione, tra i quali gli ex ministri delle Politiche agricole Pecoraro Scanio, Mario Catania e Paolo de Castro, attuale presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo. Contro l’accorpamento un nutrito corpo di forze politiche, anche eterogeneo che va da Sel di Vendola a Forza Italia di Berlusconi.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*