Pubblicato il: ven, Ott 17th, 2014

Grande, buffa, tonda o lunga lunga: ecco la madama zucca!

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
zucca

Sempre bella e allegra, la zucca decora le nostre case

Alzarsi la mattina presto e andare a curiosare nell’orto, respirare l’aria fresca e scoprire la generosità della natura. In questo periodo dell’anno la verdura estiva lascia il posto a quella autunnale; qua e là tra il verde acceso delle coste, degli spinaci e dei cavoli…eccola là! Grande, buffa, tonda o lunga lunga, verdona o arancio: La madama Zucca!
Sempre bella e allegra, la zucca decora le nostre case fino alla festa dei Morti, quando diventa protagonista di fiabe, leggende e tradizioni!
A me piace trasformarla in cucina semplicemente in fumanti zuppe, col suo sapore dolce si accompagna davvero ad ogni menù ottobrino!
Ecco una ricetta della tradizione: zuppa di zucca, spinaci e zenzero.
Ingredienti: una bella zucca, a me piace quella mantovana, spinaci freschi, brodo vegetale,olio extravergine di oliva, pepe bianco, zenzero, aneto, crostoni di pane integrale casereccio. Si toglie la buccia , i semi e i filamenti interni alla zucca, si taglia a fettine sottili e si mette a cuocere con gli spinaci freschi a vapore per circa 25 minuti finché le verdure sono ben cotte. Si versa in un paiolo un filo d’olio e si fanno insaporire le due verdure mescolando spesso, si aggiunge il brodo vegetale bollente e le spezie, lasciando cuocere per 10 minuti. In fine si passa il tutto con un mixer o passaverdura, si impiatta spolverizzando la nostra zuppa con un pizzico di aneto fresco,un filo di olio a crudo e crostoni di pane integrale! E Buon appetito!

Isabella Corti
i.corti@mountlive.com

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*