Pubblicato il: dom, Nov 30th, 2014

Il Gotha dell’ambiente agli Stati Generali delle Aree protette italiane

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

stelvioIl Gotha dell’Ambiente presenzierà a Fabriano il 4 ed il 5 dicembre prossimi, in occasione degli Stati Generali delle Aree protette italiane. Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente Camera dei Deputati, il Presidente della Regione Marche Gianmario Spacca, per Aster Aldo Bonomi; Fabio Renzi di Symbola, Giampiero Sammuri Presidente Federparchi Europarc, Donatella Bianchi  WWF, Cogliati Dezza Legambiente, sono solo alcuni dei nomi illustri invitati all’evento, a cui apporteranno un contributo importante. Si è in attesa di conferma per il Ministro Gian Luca Galletti. “La natura: bene e risorsa per l’Italia’ –spiega il Presidente di Federparchi Marche Fabrizio Giuliani- farà incontrare più attori competenti in materia ambientale, al fine di estrapolare dal confronto delle proposte che diventeranno la base su cui lavorare in futuro. La Green Economy è una risposta a questa crisi congiunturale, con i Parchi in veste di core business’. Alla tavola rotonda finale, moderata dal giornalista Massimo Carboni, si arriverà con il sunto di 4 gruppi di lavoro a tema: Nutrire il pianeta, energia per la vita; Progetti e sistemi territoriali; Governance, comunità e cittadini; Ecosistemi, Biodiversità ed Aree Protette: valorizzare per tutelare. E c’è dell’ altro: ‘un’aggiornato ‘Rapporto sui Parchi Nazionali e le Aree Protette’, -continua Giuliani- verrà illustrato da Giacomo Giusti dell’Istituto Tagliacarne. “Le Politiche Ambientali dopo il Congresso mondiale di Sidney” è invece il titolo della relazione del Presidente Sammuri e Fabio Renzi, di Symbola, sarà ospite venerdì dalle ore 14.30. Ermete Realacci è un’altra gradita ed importante presenza a Fabriano. Aldo Bonomi, di Aaster, ha sempre mantenuto al centro dei suoi interessi le dinamiche antropologiche, sociali ed economiche dello sviluppo territoriale di cui parlerà il 4 in mattinata’. Lo stesso giorno, una presenza di forte spessore e qualità aprirà le relazioni degli Stati Generali dalle ore 9.30: è il belga Ignace Schops, da poco eletto Presidente Europarc. Attorno alle “Buone Pratiche nelle Aree Protette” il 4, ad interagire ben 10 esperti di altrettanti progetti di eccellenza, coordinati da Luigino Quarchioni (Presidente Legambiente Marche) e Domenico Balducci (Presidente Parco San Bartolo). E questa è una pillola del nutrito programma degli Stati Generali, evento di rilievo nazionale che avrà come teatro d’ incontri l’ Oratorio della carità a Fabriano. Promosso da Federparchi Europarc e dalla Regione Marche, è coordinato da Federparchi Marche, Legambiente, Comune di Fabriano e Comunità Montana dell’Esino Frasassi ed ha tra i partners la Fondazione CR Fabriano e Cupramontana, ASSAM, Symbola e Unioncamere Italia.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*