Pubblicato il: mer, Mar 1st, 2017

Il leopardo delle nevi rischia di scomparire per sempre

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

leopardo nevi

Il loro numero è crollato di oltre il 20% in meno di 20 anni. Con meno di 4000 esemplari in libertà, questo magnifico animale potrebbe scomparire per sempre. Ma con il tuo aiuto, possiamo salvarlo.

Chi è?

Scoperto solo all’inizio del secolo scorso, il leopardo delle nevi o “fantasma delle montagne” – come viene chiamato per via della sua pelliccia – vive tra le alte montagne dell’Asia centrale, generalmente tra i 1.500 e i 6.000 metri di altitudine, in un ambiente secco, roccioso, ricco di arbusti e praterie.

Caccia soprattutto di notte o all’alba e le sue prede abituali sono le pecore selvatiche e le capre, compresa la pecora blu e argali.
Tuttavia, vivendo in un terreno di montagna le prede sono scarse e il leopardo si ciba anche di cervi, giovani yak, asini selvatici e bestiame allo stato brado: è in grado di catturare prede tre volte più pesanti.

In meno di 20 anni, il leopardo delle nevi è diminuito di oltre il 20% e oggi si stima che ci siano meno di 4.000 esemplari in libertà.

Le minacce

Perdita degli habitat, bracconaggio e aumento dei conflitti con le comunità locali, hanno portato alla scomparsa di più di un quinto dei leopardi delle nevi negli ultimi 16 anni.

A questo, oggi bisogna aggiungere anche il cambiamento climatico, che sta fortemente minacciando il futuro di queste montagne, casa del leopardo delle nevi, ma che ospita anche vasta gamma di fauna selvatica e fornisce acqua per decine di milioni di persone!

L’impegno del WWF

Il WWF lavora da anni per la conservazione del leopardo delle nevi attraverso studi scientifici, sviluppo di progetti sostenibili per le comunità e combattendo duramente il bracconaggio.

Il Traffic, il network internazionale che si occupa del monitoraggio della flora e della fauna selvatiche, il WWF e l’International Snow Leopard Trust stanno lavorando per ottenere subito un miglioramento nei controlli e negli sforzi di gestione della specie e per arginare nel più breve tempo possibile le principali cause di minaccia di questo splendido felino.

Alla ricerca del “fantasma delle montagne”

I territori aridi e montuosi dell’Asia centrale rendono difficile studiare il Leopardo delle nevi. Ma anche con l’aiuto delle comunità locali, il WWF Nepal è riuscito a scoprire di più su questo grande felino.

fonte: WWF

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox