Pubblicato il: sab, Lug 8th, 2017

Il passo successivo, l’ultimo libro dell’indimenticabile Ueli Steck

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

il passo successivo ueli steck

Il passo successivo, il libro uscito in questi giorni, di Ueli Steck morto lo scorso 30 aprile 2017 mentre si allenava per la traversata Everest-Lhotse, in solitaria ed in stile alpino. Steck aveva 41 anni.

Nel «Il passo successivo», Steck riflette con straordinaria onestà intellettuale sulle ragioni profonde che lo hanno portato a tentare avventure «impossibili», come la salita in ventotto ore della parete Sud dell’Annapurna, e alle sensazioni che hanno seguito il suo successo: euforia, certamente, ma anche un senso di vuoto, di solitudine, di paura a posteriori. Emozioni che però ha sempre superato per andare incontro a nuove sfide. Perché questa era la sua passione e la sua natura.

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

>