Pubblicato il: mar, Lug 12th, 2016

In 2 km 1.000 mt di dislivello, ecco la Vertical KM Còl de Lana

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Per mettersi alla prova niente è meglio della Vertical KM Còl de Lana che si terrà domenica 24 luglio a Pieve di Livinallongo al cospetto delle Dolomiti

vertical km col de lana

Ad Arabba la corsa in montagna ha tutto un altro sapore. Poter correre nella natura godendo del panorama offerto dalla località ai piedi del Gruppo del Sella rende molto più sopportabile la fatica e avvincente la sfida. È la risposta alla voglia di evasione dalla città e al bisogno di muoversi in libertà in mezzo alla natura, e lo spettacolo delle Dolomiti, Patrimonio mondiale UNESCO, rende ciascuno protagonista della sua avventura tra le montagne.

Per mettersi alla prova niente è meglio della Vertical KM Còl de Lana che si terrà domenica 24 luglio a Pieve di Livinallongo (1.452 metri). La competizione si sviluppa lungo un tracciato che partendo da Pieve, in due chilometri conduce alla vetta del Col di Lana (2.452 metri) con mille metri di dislivello. La partenza verrà data in “Plaza Nuova” di fianco al tendone della festa Patronale di San Giacomo, e da qui i concorrenti transiteranno per il centro di Pieve inerpicandosi dapprima lungo la ripida salita erbosa e poi, attraverso un bosco di abeti e larici, fino alla località di “Prade”.
La vegetazione sempre più rada permetterà di scorgere l’evidente incavo del “Busc del Bruo” che i concorrenti affronteranno superando un facile e attrezzato gradino roccioso con una scala di otto metri, giungendo poi attraverso la linea di massima pendenza dei pendii erbosi al Teriol Ladin e successivamente alla panoramica vetta nel cuore delle Dolomiti. Nei punti più esposti è presente una corda fissa.

Inoltre, per gli appassionati, il 10 settembre transiterà da Arabba il Sellaronda Trail Running, portando i concorrenti nel cuore del Gruppo del Sella, attraverso strade forestali e sentieri, limitando al minimo i passaggi su asfalto. Lo sviluppo è di circa 61 chilometri, con un dislivello in salita di 3.785 metri.

Il percorso permanente al Col di Lana
Per chi tuttavia non fosse un amante delle competizioni, è possibile mettersi alla prova lungo lo stesso itinerario partendo dalla Piazza di Pieve di Livinallongo e, in direzione delle scuole elementari, salire sino alla Cima del Col di Lana. Il tracciato è diventato un “percorso permanente” a disposizione per tutti gli appassionati che si sviluppa tra abeti e larici fino ad arrivare al tratto finale che è stato teatro storico della Grande Guerra e dove la vista dalla vetta cancella la fatica ripagando ogni sforzo.

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox