Pubblicato il: mar, Giu 28th, 2016

In 8 minuti “bruciati” i pettorali per la Marcialonga 2017

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Oggi aperte e subito chiuse le iscrizioni alla 44ᵃ edizione della Marcialonga. In 8 minuti “bruciati” i pettorali disponibili, è record assoluto in vista del 29 gennaio 2017. A gennaio 2017 anche “Light”, “Minimarcialonga”, “Young”, “Story” e “Stars”. Prossimo appuntamento il 4 settembre con la Marcialonga Running Coop

marcialonga

“Grazie a tutti coloro che si sono iscritti alla 44ᵃ Marcialonga di Fiemme e Fassa e che saranno al via il prossimo 29 gennaio 2017. Vi aspettiamo tra le Dolomiti”, è il messaggio colmo di soddisfazione del comitato organizzatore della Marcialonga, un evento che si avvicina annata dopo annata a celebrare il mezzo secolo dalla propria fondazione, un percorso di 70 km sugli sci stretti fra le valli incantate di Fiemme e Fassa (TN) che è oramai un cult per gli appassionati di tutto il pianeta.

Oggi alle ore 15 si aprivano le iscrizioni online al sito web www.marcialonga.it per partecipare alla manifestazione, ebbene, sono bastati otto minuti a compiere il sold-out e a battere ogni record dell’evento.

Alle 15.08 i pettorali erano già stati assegnati, esattamente 60 secondi in meno dello scorso anno. Un ulteriore segnale che la Marcialonga è sempre nel cuore dei fan dello sci di fondo, i quali non vedranno l’ora di completare l’itinerario che da Moena porta a Cavalese fra l’entusiastico tifo trentino ed il tracciato “Light” di 45 km che si ferma a Predazzo. Nel mese di marzo era stata aperta una corsia ‘preferenziale’ per i fondisti italiani, i quali si erano così assicurati un posto in gara con più calma rispetto agli altri scatenati sportivi nostrani e di tutte le altre nazioni, in primis con i maghi scandinavi della tastiera che oggi pomeriggio hanno dato il meglio di loro stessi. La Marcialonga porta in dote un indotto economico importante per il turismo nelle Valli di Fiemme e Fassa, e la prossima edizione rispecchierà il programma tradizionale che vedrà inoltre gli spettacolari contorni della “Baby”, “Minimarcialonga”, Marcialonga “Young”, “Stars” e “Story”, con le prime tre a premiare la passione giovanile, la terza a raccogliere fondi per una buona causa e l’ultima ad illuminare il bianco candore della neve con un’iniziativa che riporterà in auge lo sci di fondo del passato, con bastoni, sci ed abbigliamento d’epoca.

L’universo sportivo Marcialonga ha da poco concluso il proprio secondo appuntamento, quello ciclistico della Cycling Craft, ed ora si appresta a chiudere la speciale classifica Combinata Punto3 Craft che somma i tre eventi annuali Marcialonga, con la Marcialonga Running Coop di domenica 4 settembre, a completare un percorso di 26 km lungo il fluire del torrente Avisio, dando appuntamento allo scenario innevato del 29 gennaio 2017 prossimo, il cui parterre è già stato quasi interamente completato.

Info: www.marcialonga.it

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox