Pubblicato il: mer, Lug 29th, 2015

In Alto Adige realizzata palestra di arrampicata sulla diga

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Stiamo parlando della diga del lago di Gioveretto, siamo in val Martello. Con oltre 30 vie con differenti gradi di difficoltà (da 4a a 7c). Fiore all’occhiello dell’impianto d’arrampicata sono due vie alte fino a 80 metri e lunghe 4 tiri ciascuna

Prima parete di arrampicata dell'Alto Adige su una diga

(foto ansa)

 

Passione arrampicata prende in ogni dove. Ogni parete è buona per arrampicarsi. E’ nata la prima parete di arrampicata dell’Alto Adige realizzata su una diga. Stiamo parlando della diga del lago di Gioveretto, siamo in val Martello. A realizzarla la società energetica Sel insieme all’Avs (Alpenverein Südtirol) ed il Comune di Martello. Una parete di tutto rispetto.

 

Hanno realizzato la parete d’arrampicata con oltre 30 vie con differenti gradi di difficoltà (da 4a a 7c). E c’è pure una chicca. Fiore all’occhiello dell’impianto d’arrampicata, infatti, sono due vie alte fino a 80 metri e lunghe 4 tiri ciascuna, che arrivano fino in cima alla diga. Insomma, ce n’è per tutti i gusti.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox