Pubblicato il: mar, Ott 24th, 2017

Incendi in Piemonte, bruciano Val di Susa e Valle Stura

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Incendi: fiamme in Valle di Susa, evacuate alcune borgate

Il forte vento alimenta gli incendi in Piemonte. Il più grave in Valle di Susa, dove l’incendio divampato ieri sopra Bussoleno si è esteso a Caprie e Rubiana.
Una cinquantina le persone evacuate da borgata Rossero di Chianocco, zona dove ieri i carabinieri hanno salvato dalle fiamme una donna anziana. Al momento non risultano feriti.
Brucia anche l’alta valle Stura in provincia di Cuneo, dove da giovedì le fiamme imperversano nella zona tra Sambuco e Pietraporzio, nei pressi del monte Moriglione. Incendi anche nel Biellese, nella zona di Baraggia di Candelo, mentre si va normalizzando la situazione di Bossola.
Gli incendi, anomali per la stagione autunnale, sono alimentati dal vento e dalla siccità. Nel 2017 sono andati a fuoco, denuncia Coldiretti, 140mila ettari di bosco, il triplo del 2016. “Ci vorranno almeno 15 anni per ricostruire i boschi andati a fuoco – è l’allarme di Coldiretti – con danni all’ambiente, all’economia, al lavoro e al turismo”.

fonte/foto: ansa

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox