Campo Imperatore al Corno Grande

 

Tale itinerario porta alla vetta dell’Appennino continentale. Si parte dall’Albergo di Campo Imperatore (2120 metri) e si segue il sentierino che passa accanto al Giardino Botanico e all’Osservatorio e va avanti verso il rifugio Duca degli Abruzzi. Al primo bivio si prende la destra che dopo un po’ entra nel circo glaciale dominato dal Monte Aquila. Si superano alcuni tornanti che conducono sulla Sella di Monte Aquila (2335 metri, 0.45 ore). Oltrepassato tale punto si si piega a sinistra verso Campo Pericoli. Arrivati ad uno sperone il sentiero sale le ghiaie del Brecciaio raggiungendo la Sella del Brecciaio (2506 metri). Si sale ancora per alcuni tornanti lasciando a sinistra la ferrata Brizio e a destra il sentiero della cresta Ovest. Si giunge così alla Conca degli Invalidi con a sinistra lo spettacolare Corno Piccolo. Si inizia a salire per il ghiaione e ad un bivio (2690 metri) si lascia a sinistra il sentiero per la Sella dei Due Corni e il rifugio Franchetti, si piega a destra e si sale per ripidi pendii di rocce. Si raggiunge così il crinale affacciandosi sul Ghiacciaio del Calderone e proseguendo per il sentiero segnato si conquista la cresta ovest (2912 metri. Il panorama, come immaginabile, è a perdita d’occhio. Per il ritorno stesso percorso.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Scheda Itinerario

  • Luogo: A24 Roma-l'Aquila-Teramo, L'Aquila AQ, Italia 
  • Regione: Abruzzo 
  • Provincia: L'Aquila 
  • Difficoltà: EE 
  • Punto di Partenza: Campo Imperatore (2120 m) 
  • Punto di Arrivo: Corno Grande 
  • Dislivello: 920 mt 
  • Sentiero n°: bianco-rosso n. 3 e 3a 
  • Tempo di percorrenza: 3 ore 
  • Lunghezza:
  • Altitudine massima: 2912 mt 
  • Periodo consigliato: Giugno – Ottobre 
  • Tipo di via: normale 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*