Campo Imperatore al Pizzo Cefalone

 

Dall’Albergo di Campo Imperatore (2120 metri) si aggira l’arrivo della funivia e si lasciano a destra l’Osservatorio e il sentiero per il rifugio Duca degli Abruzzi. Si scende e si prende un sentiero che attraversa il fianco sud di Monte Portella. Facendo molta attenzione in caso di neve si superano dei valloni e si aggirano dei costoni; ad un bivio si lascia sulla sinistra il sentiero per il Vallone della Portella e Fonte Cerreto ed invece si sale al Passo della Portella (2260 metri). Da qui si continua sul crinale verso il Pizzo Cefalone, lasciando a destra il sentiero per il Passo del Cefalone, la Sella dei Grilli, il Venacquaro e la valle del Chiarino. Qui ci si affaccia sul versante aquilano e bisogna superare un tratto esposto che richiede cautela. Si giunge così ad un vallone e poi il sentiero torna a riprendere quota giungendo ai piedi delle rocce del Pizzo Cefalone. Da qui occorre passare a mezza costa alcuni strapiombi e poi si entra in un canale di erba e rocce. Il sentiero poi prosegue verso destra e poi ad un punto panoramico a sinistra. Si è in cresta e qui si stacca il difficile percorso per la Cima Giovanni Paolo II. Il nostro sentiero invece prende la destra per delle rocce, si supera un canalino e si giunge alla cima (2533 metri), dove vi sono due croci metalliche.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Scheda Itinerario

  • Luogo: A24 Roma-l'Aquila-Teramo, L'Aquila AQ, Italia 
  • Regione: Abruzzo 
  • Provincia: L'Aquila 
  • Difficoltà: EE 
  • Punto di Partenza: Campo Imperatore (2120 m) 
  • Punto di Arrivo: Pizzo Cefalone 
  • Dislivello: 480 mt 
  • Sentiero n°: bianco-rosso n. 1, sentiero italia e 1a 
  • Tempo di percorrenza: 1,45 ore 
  • Lunghezza:
  • Altitudine massima: 2533 mt 
  • Periodo consigliato: da giugno a ottobre 
  • Tipo di via: normale (tratti aerea) 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*