L’area faunistica del camoscio e la cascata del Vitello d’Oro

 

Da Farindola si prende la strada verso Valle d’Angri sino a località Pietra di Manfrino dove si parcheggia. Si prende la via in discesa che entra nella pineta e raggiunge una piattaforma di osservazione sull’area faunistica. Giunti a un tunnel dell’Enel si scende per una gradinata di cemento si va a destra e di raggiunge la cascata del Vitello d’Oro. Si torna indietro per pochi metri, si scende a una piattaforma, si traversano su due ponti e un canale Enel e il Tavo e si raggiunge il recinto dell’area faunistica del camoscio. Si sale a sinistra verso Contrada Ronchetti e Farindola.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Scheda Itinerario

  • Luogo: Strada Provinciale 72, 65010 Farindola PE, Italia 
  • Regione: Abruzzo 
  • Provincia: Pescara 
  • Difficoltà: T/E 
  • Punto di Partenza: Località Pietra di Manfrino 
  • Punto di Arrivo: Area faunistica del camoscio 
  • Dislivello:
  • Sentiero n°:
  • Tempo di percorrenza: Da 0.30 a 2.45 ore 
  • Lunghezza:
  • Altitudine massima:
  • Periodo consigliato: tutto l'anno 
  • Tipo di via: normale 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*