Monte Amaro da Fonte Romana

 

Monte Amaro da dove si prende prende è sempre lungo e faticoso. Questo itinerario deve la sua particolarià al passaggio della lunare valle della Femmina Morta. L’itinerario parte dalla località Fonte di Nunzio dove vi è un grande cartello giallo dove sono indicati tutti gli itinerari con le località raggiungibili da quel luogo. Si inizia a percorrere la sterrata che si lascia dopo poco più di 500 metri per prendere a sinistra un sentiero molto ben segnato. Si sale a zigzag nel bosco fino a uscirne presso la Fonte dell’Orso. Da qui si raggiunge lo Stazzo e poco più avanti c’è l’incrocio con il sentiero P4, ex 13A, che sale da Fonte Romana e porta a Campo di Giove. Si segue questo sentiero a sinistra per 1 Km fino a un secondo bivio dove lo si abbandona per prendere a sinistra quello numerato 1E che sale a mezza costa il Fondo di Majella. Da qui inizia il tratto ripido su pietraia che porta a Forchetta di Majella (2390 mt). Da qui inizia il bello tratto della Fondo di Femmina Morta e la Valle di Femmina Morta. Una volta superato tale tratto, il sentiero sale il costone del Macellaro e quindi ad un quadrivio denominato Altare dello Stincone (sentieri n° 1, 8B var, 10C). Da qui si prosegue verso nord per giungere Grotta Canosa (2604 mt). La fatica non è finita, perché da qui bisogna continuare per conquistare la vetta di Monte Amaro e quindi al Bivacco Pelino.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Scheda Itinerario

  • Luogo: Via Caramanico, 15, Parco Nazionale della Majella, 67030 Pacentro AQ, Italia 
  • Regione: Abruzzo 
  • Provincia: L'Aquila 
  • Difficoltà: EE/F 
  • Punto di Partenza: Loc. Fonte di Nunzio (q. 1249 m), tra Campo di Giove e Passo San Leonardo 
  • Punto di Arrivo: Monte Amaro 
  • Dislivello: 1600 m - Totale: 3200 m 
  • Sentiero n°:
  • Tempo di percorrenza: 5,30 h - Totale: 9,00 h 
  • Lunghezza:
  • Altitudine massima: 2793 mt 
  • Periodo consigliato: primavera - autunno 
  • Tipo di via: normale 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*