Monte Miletto da Lago Matese

 

L’itinerario parte a quota 1015 mt dalla chiesetta di San Michele attraversando il vallone San Massimo che per raggiungerla si va dal passo di Miralago si raggiunge la Palazzina del Matese e da qui si va verso la sponda opposta del lago oltrepassando la diga. Dalla chiesa parte il sentiero 13D che dopo un tratto iniziale di salita su sassi prende il lato ovest del sinistro del vallone e poi quello destro. Si supera un bivio dove un altro sentiero conduce sulla vetta della Gallinola e si continua ad avanzare in direzione N fino alla Valle dell´Esule a mt 1430 m. Il sentiero va avanti in direzione NW salendo il Colle del Monaco e si raggiunge così un pianoro carsico con un inghiottitoio. Si continua per una traccia non tanto visibile e superata una baracca di lamiera si giunge alla sella di Forca di Cane (mt 1900 m), che separa appunto Monte Miletto da Colle Tamburo. Qui ci si orienta verso NE e si sale fino al pianoro glaciale posto alla base della vetta e si continua fino alla croce metallica del Miletto.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Scheda Itinerario

  • Luogo: Via Fontana, 15, 86092 Roccamandolfi IS, Italia 
  • Regione: Molise-Campania 
  • Provincia: Campobasso-Caserta 
  • Difficoltà: EE 
  • Punto di Partenza: Chiesetta di S. Michele (q. 1015 m)  
  • Punto di Arrivo: Monte Miletto 
  • Dislivello: 1035 m - Totale: 2070 m 
  • Sentiero n°:
  • Tempo di percorrenza: 3,00 h - Totale: 5,30 h 
  • Lunghezza:
  • Altitudine massima: 2050 mt 
  • Periodo consigliato: tutto l'anno 
  • Tipo di via: normale 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*