Monte Rapina, Monte Pescofalcone

 

L’tinerario parte dallo spiazzo del Guado Sant’Antonio (1225 mt) nel Comune di Caramanico. Da qui si prende subito la sterrata verso sud (l’altra si dirige nella Valle dell’Orfento indicata da una tabella di legno), con indicazione Rifugio Paolo Barrasso e si sale attraversando località Macchialonga sino al Rifugio Guado San Antonio dove termina la strada. Poco prima di questo parte a destra un sentiero che porta al Paolo Barrasso passando per una fontana e si prosegue per il Prato della Corte. Dopo un bel po’ di cammino si raggiunge il rifugio dove una stanza è sempre aperta (1542 mt) e si prosegue salendo il costone e si prosegue fino al crinale. Da questo punto si sale per la larga cresta e poi una conca erbosa che si passa e si raggiunge quindi la vetta di Monte Rapina (2027 mt). Da qui si prosegue verso Pescofalcone. Quindi si torna un po’ indietro in quanto da qui il bosco è impenetrabile e si prende un sentiero (ometto di sassi e paletto di legno) che prosegue per il versante orientale, entra prima in una valletta e poi risale in un prato raggiungendo di nuovo la cresta. Da qui i lsentiero non è ben evidente. Comunque, bisogna risalire il costone pietroso sino a 2500mt e da qui ancora su sino alla croce dell’anticima nord (2627 mt) per proseguire ancora sulla dorsale (si inizia a vedere Monte Amaro) sino alla vetta del Pescofalcone (2657 mt) dove vi è una targa della Forestale e del CAI di Pescara. Da qui si apre un bellissimo panorama.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Scheda Itinerario

  • Luogo: Via S. Eufemia, 30, Parco Nazionale della Majella, 65020 Sant'eufemia A Maiella PE, Italia 
  • Regione: Abruzzo 
  • Provincia: Pescara 
  • Difficoltà: EE 
  • Punto di Partenza: Guado Sant'Antonio 
  • Punto di Arrivo: Monte Pescofalcone 
  • Dislivello:
  • Sentiero n°:
  • Tempo di percorrenza:
  • Lunghezza:
  • Altitudine massima: 2657 mt 
  • Periodo consigliato: maggio-novembre 
  • Tipo di via: normale 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*