Sentiero 12 Catanzaro

 

Sul lato ovest della Caserma del Gariglione prende avvio il sentiero che fino alle opere di presa dell’acquedotto di Crotone coincide con il sentiero n.11. Successivamente procede verso destra portando prima in località Mamma Giuseppina, incontrando splendidi soprassuoli di pino laricio con sparse piante di biancospino, pruno selvatico, pioppo, agrifoglio, ecc.. Arrivati in loc. Mamma Giuseppina si possono visitare le tre croci, che rappresentano due figli e una madre che con un atto eroico, nel tentativo di sottrarre alle fiamme i propri pargoli, rimase anch’essa incenerita, nella baracca di legno in cui essi abitavano. Procedendo avanti sulla pista per la frazione Pagliarelle di Petilia Policastro si può ammirare un monolito squadrato, di sopra piano e levigato, denominato “Tavola Parata”, che secondo leggenda era luogo di spartizione dei bottini, ricavati dai briganti nelle loro scorribande. Dal monolito si risale e ci si collega prima all’anello del Gariglione e poi al sentiero n.10, che riporta il visitatore al punto di partenza presso la caserma.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Scheda Itinerario

  • Luogo: Via Acqua Potenza, 9, 88055 Taverna CZ, Italia 
  • Regione: Calabria 
  • Provincia: Catanzaro 
  • Difficoltà:
  • Punto di Partenza: Caserma del Gariglione 
  • Punto di Arrivo: Tavola Parata 
  • Dislivello: 300 m 
  • Sentiero n°: 12 
  • Tempo di percorrenza: 8 h 
  • Lunghezza: Km 20 
  • Altitudine massima:
  • Periodo consigliato: tutto l'anno 
  • Tipo di via: normale 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*