Sentiero 3 Crotone

 

Il sentiero “Casa Pasquale” parte dalla sbarra posta sul limite sud-est del Villaggio Trepidò. Ci si immerge in una pineta vigorosa, che po•che centinaia di metri più avanti lascia il posto a un bosco di latifoglie con acero, pioppo e soprattutto cerro, il quale è rappresentato anche da esemplari monumentali. Dopo un tratto da cui si ammira un bellissimo panorama sulla vallata del fiume Ampollino, sul Marchesato crotonese e su parte della Si-la, si giunge alla Camera valvole, dove termina la galleria dell’acqua provieniente dal lago. Da qui inizia la condotta forzata prima della discesa, che porta l’enorme tubo alla centrale idroelettrica di Calusia. Proseguendo ci si trova a Casa Pasquale chiamata cosi perché sono ivi localizzate le tracce di un piccolo convento del XIII secolo, che veniva utilizzato dai monaci del monastero S. Marco di Cotronei solo nel periodo pasquale. Le tracce del convento si confondono con delle costruzioni più recenti, prima utilizzate dagli operai che costruirono la diga del lago e poi dai soldati anglo-americani durante la seconda guerra mondiale. Si evidenzia altresì la storia di archeologia industriale in quanto trattasi di una delle prime centrali elettriche silane. Di particolare interesse sono i monoliti che si trovano nella cerreta di Casa Pasquale, perché su di essi gli specialisti possono osservare un po’ di storia dei movimenti tettonici del massiccio silano. Si possono inoltre incontrare facilmente volpi, lepri e soprattutto greggi di capre della razza locale, qui ancora abbastanza diffusa.

Fonte: Parco Sila

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Scheda Itinerario

  • Luogo: Corso Garibaldi, 124, 88836 Cotronei KR, Italia 
  • Regione: Calabria 
  • Provincia: Crotone 
  • Difficoltà:
  • Punto di Partenza: Villaggio Trepidò 
  • Punto di Arrivo: Casa Paquale 
  • Dislivello:
  • Sentiero n°: Casa Pasquale 
  • Tempo di percorrenza:
  • Lunghezza:
  • Altitudine massima:
  • Periodo consigliato: tutto l'anno 
  • Tipo di via: normale 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*