Valle di Rhêmes

 

Thumel Benevolo

Località di partenza: Thumel (1.879 m)
Località di arrivo: rifugio Benevolo (2.285 m)
Dislivello in salita: 406 m T
empo di percorrenza totale: 3 ore
Difficoltà: T/E
Periodo consigliato: da metà giugno a settembre
Descrizione
Dal paesino di Thumel si segue la mulattiera che parte alla fine della strada asfaltata: superato un ponte, si prosegue lungo la Dora di Rhêmes. Si supera un pianoro, si continua a salire fino a incrociare la sterrata che porta a un altro ponte romano. Cambiando versante idrografico si raggiunge l’alpe Lavassey e quindi, in breve tempo, si arriva al rifugio. ________________________________________________________________________________
Chanevey Sort

Località di partenza: Bruil (1.723 m)
Località di arrivo: Casotto del Sort (2.295 m)
Dislivello in salita: 590 m
Tempo di percorrenza totale: 4 ore
Difficoltà: E
Periodo consigliato: da luglio a settembre
Descrizione
Da Bruil, si seguono le indicazioni per il Colle di Entrelor, al bivio si va a sinistra per il Vallone di Sort e ci si trova di fronte a una grossa croce metallica, Chateaux Couhlet. Si attraversa un lariceto e si giunge poi al casotto. Si percorre un sentiero in leggera discesa, andando a raggiungere l’Alpe Chaussettaz. L’itinerario termina con il rientro a Bruil oppure scendendo ulteriormente fino alla borgata Chanavey.
________________________________________________________________________________
Vaudaletta

Località di partenza: Thumel (1.879 m)
Località di arrivo: Col Leynir (3.084 m) Dislivello in salita: 1.205 m
Tempo di percorrenza totale: 7 ore
Difficoltà: E/EE
Periodo consigliato: da luglio a settembre
Descrizione
Partenza da Thumel con il sentiero n°11, e, dopo un boschetto e l’attraversamento del torrente, comincia una lunga risalita nel lariceto per giungere alle baite della Vaudaletta. Si prosegue quindi verso il colle, da cui si gode di una spettacolare panoramica sulla Val di Rhemes e sul Gran
Paradiso. Immediatamente sotto il colle si trova un piccolo ghiacciaio non molto ampio ma da affrontare con cautela: in caso di ghiaccio affiorante risulta opportuno avanzare sul filo morenico laterale sinistro, sempre prestando particolare attenzione al procedere. ________________________________________________________________________________
Bruil – Alpe Entrelor

Località di partenza: Bruil (1.723 m)
Località di arrivo: Pian de la Feya (2.403 m)
Dislivello in salita: 680 m
Tempo di percorrenza totale: 4 ore
Difficoltà: T/E
Periodo consigliato: da luglio a settembre
Descrizione
L’itinerario parte da Rhêmes Notre Dame e con indicazioni esplicite, superata la Dora di Rhêmes, si risale il vallone di Entrelor. Si ignorano le deviazioni per il vallone di Sort o per Chaudannaz e dopo si giunge nei pressi dell’alpeggio di Entrelor. Addentrandosi nel vallone si può arrivare sino all’alpeggio successivo denominato Plan de la Feya. Un’ultima tappa potrebbe essere il raggiungimento del colle ove l’orizzonte spazia dal lontano Monte Bianco al vicino Gran Paradiso.

© 2014, ALL RIGHTS RESERVED.

Scheda Itinerario

  • Luogo: Frazione Chanavey, 11, 11010 Rhemes-notre-dame AO, Italia 
  • Regione: Valle d'Aosta 
  • Provincia: Aosta 
  • Difficoltà:
  • Punto di Partenza: vari 
  • Punto di Arrivo: vari 
  • Dislivello: vari 
  • Sentiero n°: vari 
  • Tempo di percorrenza: vari 
  • Lunghezza: varie 
  • Altitudine massima: varie 
  • Periodo consigliato: tutto l'anno 
  • Tipo di via: normale 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*