Pubblicato il: gio, Feb 1st, 2018

Kurtyka: Mackiewicz, abbiamo perso un alpinista libero

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Kurtyka

Una leggenda dell’alpinismo polacco e mondiale, Wojciech Kurtyka, piolet d’or, durante la presentazione della sua biografia  “Kurtyka. L’arte della libertà” ha detto la sua sui fatti del Nanga Parbat e su Tomek Mackiewicz.

L’alpinismo sugli 8000 è l’arte della libertà, cosa insita in Mackiewicz. Per lui l’alpinismo era questo. È il risultato di una sfrenata ricerca del proprio obiettivo. La sua morte è stata terribile per me. Abbiamo perso uno degli alpinisti più liberi e indipendenti. Le sue azioni sono state incredibi. Ha iniziato a scalare gli 8.000 in invernale ed in stile alpino senza aver seguito allenamenti tecnici. Un creativo. Ed è stato oggetto di critiche per questo. A volte beffeggiato e ridicolizzato. Ma era l’anima più vicina al senso dell’alpinismo polacco.

© 2018, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox