Pubblicato il: gio, Apr 23rd, 2015

La voce di Dio dall’alto della montagna d’argento

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Man on the silver mountain, lo storico pezzo composto dal chitarrista dei Deep Purple Ritchie Blackmore e cantata da Ronnie James Dio

man on the silver mountain

 

Man on the Silver Mountain“, composta dallo storico chitarrista rock Ritchie Blackmore dei Deep Purple e cantata da Dio, un vero Dio del panorama vocale internazionale, ovvero Ronnie James Dio. Andato via dai Deep Purple, Blackmore fonda una nuova band, i Rainbow, che già dal primo singolo consacrano la loro posizione nel grande rock. Ritchie ricama e Dio lo grida al mondo intero, con tutta la sua rabbia, con tutta la sua classe, con tutto il suo spirito. Questa canzone viene gridata al mondo, la voce di Dio che dall’alto del suo regno d’argento grida al mondo intero tutta la sua potenza senza limiti. Questi signori pensano bene ad immaginare il regno di Dio su una montagna, montagna di valore per rappresentare il valore della figura che vi abita.

Il paradiso dove la maggior parte delle persone ricorrono per ritrovare se stessi e il loro equilibrio psico-fisico, il luogo della pace e della serenità, pieno di risorse e ricco di menti equilibrate che non vogliono confondersi nel caos globalizzato, persone che si accontentano e godono con piccole cose, magari ricavate dalla natura incontaminata stessa, piene di originalità e non rinchiuse in imballaggi della grande distribuzione. Amore e soddisfazione delle proprie mani, della propria acqua e rinvigorite del proprio sole. Quale posto migliore dove immaginare la casa di Dio. A noi, sin da piccoli, hanno inculcato che Dio è nell’alto dei cieli e difatti Dio rivela a tutti che Dio vive sulla montagna d’argento, la montagna che si erge fino al cielo, dove nessun uomo può arrivare…

 

Man On The Silver Mountain (traduzione)

 


Sono una ruota, io sono una ruota
Posso tirare, posso sentire
E tu non puoi smettere di girare
Perché sono il sole, io sono il sole
Posso muovermi, posso correre
Ma non sarai mai mi smettere di bruciare
Vieni giù con il fuoco
Sollevare il mio spirito più alto
Qualcuno urla il mio nome
Vieni a fare di nuovo me santa

Io sono l’uomo sulla montagna d’argento
Io sono l’uomo sulla montagna d’argento
Sono il giorno, io sono il giorno
Posso mostrarvi la strada
E guarda io sono al tuo fianco
Sono la notte, io sono la notte
Io sono il buio e la luce
Con gli occhi che vedono dentro di te
Vieni giù con il fuoco
Sollevare il mio spirito più alto
Qualcuno urla il mio nome
Vieni a fare di nuovo me santa

Io sono l’uomo sulla montagna d’argento
Io sono l’uomo sulla montagna d’argento
Vieni giù con il fuoco
Sollevare il mio spirito più alto
Qualcuno urla il mio nome
Vieni a fare di nuovo me santa

Io sono l’uomo sulla montagna d’argento
Io sono l’uomo sulla montagna d’argento
Beh, ti posso aiutare, lo sai che posso,

Io sono l’uomo sulla montagna d’argento
Io sono l’uomo sulla montagna d’argento
Basta guardare a me e ascolta
Sono l’uomo, l’uomo, si dà la mano
Io sono l’uomo sulla montagna d’argento.
Vieni giù con il fuoco
Sollevare il vostro spirito più alto
Io sono l’uomo sulla montagna
Io sono l’uomo sulla montagna d’argento
Io sono la notte e la luce
Io sono il bianco e il nero
L’uomo sulla montagna d’argento

 

Ivan Iarrobino
i.iarrobino@mountlive.com

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*