Pubblicato il: ven, Ott 21st, 2016

L’alpinista che suona i Beatles in vetta alle montagne

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

genin

Sa quanto di originale e molto intimo ciò che questo alpinista d’oltralpe fa una volta raggiunta la vetta. Scala le montagne, infatti, portandosi la pianola nello zaino e sulla vetta improvvisa un concerto, prediligendo le canzoni dei Beatles. Protagonista dei ‘live’ in alta quota è la guida alpina francese Philippe Génin, di origine marsigliese e residente in Alta-Savoia. La sua carriera di musicista-scalatore è iniziata nel 2008 sul tetto del rifugio dell’Argentière, poi ha portato la musica sulle cime di numerose montagne, tra cui il Cervino (4.478 metri), l’Elbrus (5.621 metri) e il Gran Paradiso (4.061 metri). A documentare le performance musicali è la compagna Virginie.

Génin Suonare e cantare sulle vette delle montagne è una cosa straordinaria, mi permette di sentire quel sentimento profondo di fraternità che unisce tutti gli uomini, perché credo che siamo tutti un’unica cosa.

Per il futuro prossimo l’obiettivo è suonare sulle vette di Aconcagua (6.962), Ama Dablam (6.856), Cho-Oyu (8.201), Everest (8.850) e Fujiyama (3.776).

fonte: ansa

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox