Pubblicato il: mar, Set 15th, 2015

Majella, arrivano i cinesi. Troveranno cibo cinese, tè e vasca da bagno…

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Entro due mesi il Parco nazionale della Maiella avrà la certificazione ‘welcome chinese’ ed entro marzo prossimo ci saranno i primi arrivi. Sancito infatti l’accordo tra la China tourism academy e il presidente dell’Ente Parco

Pino mugo 3-Mugheta nella Majella

 

Entro due mesi il Parco nazionale della Maiella avrà la certificazione ‘welcome chinese’ ed entro marzo prossimo ci saranno i primi arrivi.

Sancito infatti l’accordo tra la China tourism academy e il presidente dell’Ente Parco, Franco Iezzi.

Ad illustrare l’iniziativa, che dovrà portare alla certificazione di “welcome chinese”, è stata la responsabile del progetto Concetta Cravello. “Welcome chinese rappresenta elemento di garanzia di qualità alle aspettative dei viaggiatori cinesi – afferma Cravello –  loro hanno abitudini ben precise che vogliono mantenere anche fuori dalla loro terra, piccole cose che però per i cinesi sono essenziali, come il bollitore per il tè, poter mangiare cibo cinese, essere costantemente informati di quello che succede nel loro paese e magari una vasca da bagno al posto della doccia”.

 

“Oltre agli indubbi vantaggi derivanti dalla certificazione – ha dichiarato il presidente dell’ente Parco, Iezzi – questa iniziativa è un’ulteriore manifestazione della decisa volontà dell’ente parco di coinvolgere gli attori del territorio ad assumere un ruolo attivo e propositivo nelle scelte di sviluppo locale, ponendo le potenzialità del parco a loro servizio”.

Mentre il Parco della Maiella è il primo parco ad aver chiesto questo riconoscimento.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*