Pubblicato il: mar, Mag 10th, 2016

Makalu, Confortola-Camandona a 7.500 mt (C2)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
I due alpinisti italiani per acclimatarsi hanno trascorso una notte (tormentata) a C2 e sono ridiscesi poi al campo base 

confortola

 

Prosegue il lavoro sul Makalu. Confortola e Camandona sono arrivati a c2 a 7.500 metri circa. “Dopo due giorni di arrampicata – scrive Confortola su Facebook – abbiamo raggiunto il nostro Campo 2 il Makalu a 7500m e abbiamo trascorso la notte per finire il prezioso Acclimatamento. Tutti i nostri GURU dell’Alta quota ci avevano consigliato vivamente di acclimatarci fino a questa quota e i consigli sono sempre utili da chi prima di noi ha salito questa bellissima montagna . Durante la salita , belli carichi abbiamo trovato “bello lungo” infatti, nevicava, soffiava un vento gelido dal Tibet e in più le gambe non giravano benissimo.
La notte l’abbiamo trascorsa in qualche modo. Oserei dire ” tormentata” per via dal vento. Questa mattina invece al nostro risveglio il panorama ci ha regalato immagini mozzafiato. Ora siamo al base a goderci la nostra villetta che quando montata sembra una cuccia minuscola ma scendendo dai campi alti diventa una reggia”.

 

La spedizione: parete nord-ovest del Makalu, 8.462 metri. Questo l’obiettivo degli alpinisti Marco Camandona e Marco Confortola, entrambi con grande esperienza sulle montagne più alte del mondo. L’obiettivo è di salire la via aperta nel 1955 dai francesi, senza l’uso di ossigeno supplementare. Saranno allestiti tre campi in quota. Il valdostano Camandona ha già scalato sei Ottomila, il valtellinese Confortola ne ha scalati otto (entrambi sono saliti su Everest e K2).

 

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*