Pubblicato il: mer, Ago 9th, 2017

Maltempo in Valle d’Aosta, evacuate 150 persone

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Una colata di detriti a Ollomont in Valle d'Aosta dopo le abbondanti precipitazioni delle ultime ore, 8 agosto 2017.  ANSA

Le abbondanti precipitazioni delle ultime ore stanno facendo i primi danni in Valle d’Aosta. Sono circa 150 le persone evacuate nel comune di Ollomont a seguito delle esondazioni verificatesi dopo un violento temporale. E’ stato evacuato un campeggio in località Glassier, per un totale di trenta persone ospitate in una struttura della frazione. Circa venti persone sono state evacuate da Maison Grimpe, così come gli abitanti di una dozzina di fabbricati – di cui alcuni interessati da colate di fango – nelle località di Vaud, Fontaine e Vouèces. E’ in corso l’allestimento a Valpelline di un campo per ospitare le persone che non troveranno altra sistemazione.

Non sono stati rilevati danni ad acquedotti e condotte fognarie. La strada dalla frazione Cognein fino a Glassier è interrotta.
E’ stata inoltre disposta la chiusura della strada poderale per By, in cui sono presenti a custodia del bestiame una ventina di persone, che non hanno espresso particolari necessità.

Inoltre, circa 20 persone sono state messe in sicurezza a Valtournenche, in alcune frazioni sotto Breuil-Cervinia. Nella zona, dove la scorsa settimana si era già abbattuto un violento nubifragio che ha causato ingenti danni, “il torrente Marmore si è ingrossato e gli affluenti sono molto carichi”, ha riferito all’ANSA il sindaco Deborah Camaschella. Nella sede del Municipio è stato allestito un centro operativo.

fonte/foto: ansa

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

>