Pubblicato il: ven, Nov 10th, 2017

Matteo Della Bordella sul mitico Totem Pole

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

matteo della bordella totem

Matteo Della Bordella in Tasmania sul mitico Totem Pole, un obelisco di roccia che si erge dalle onde del mare.

Matteo Della Bordella era con Arianna Colliard. Questo è quanto scrive sulla sua pagina Facebook in merito alla scalata:

Le foto di questo spettacolare obelisco di roccia hanno fatto il giro del mondo, ci tenevo proprio ad andarci prima o poi una volta nella vita per salirlo!

La logistica di salita e discesa dal Totem sono diciamo piuttosto inusuali, ma non c’è nulla di difficile a patto di avere ben chiaro cosa fare.

Tutto inizia con una calata di 60 metri ed un acrobatico balzo per raggiungere ed agganciare al volo due spit posizionati sul Totem.

Quindi, condizioni del mare permettendo – meglio controllare bene venti, mare ed onde prima di trovarsi laggiù in fondo – inizia la scalata.

Il Totem Pole è alto 65 metri e sono due tiri di arrampicata, dei quali il primo 7a+ è stato per noi una corsa verso l’alto per scappare dall’acqua, mentre il secondo è un esteticissimo 7b di spigolo di 40 metri (con bei movimenti ma anche prese belle viscide)

Mentre si sale poi bisogna ricordarsi di trascinare con sé verso l alto la corda da cui ci si è calati…
Questo perché la discesa dal Totem avviene tramite una bella ed ariosa tirolese!

Il Totem Pole, alto 65 metri (Tasman National Parl), è stato salito la prima volta nel 1968 da John Ewbank and Allan Keller.

fonte/foto: pagina Facebook Matteo della Bordella

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*