Pubblicato il: mer, Ago 5th, 2015

Messner: “Reality sul Monte Bianco? Speriamo che i vip sappiano di alpinismo”

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Abbiamo chiesto a Reinhold Messner cosa ne pensasse del reality Monte Bianco prodotto da RaiDue. Sul programma si è alzato un gran polverone con forti prese di posizione di Cai ed altri

balivo monte bianco

 

“A me interessa poco uno show del genere. Ma diciamo che la via normale per il Monte Bianco non è difficile. E’ possibile portare sul Monte Bianco i vip, basta che sappiano di alpinismo”.

Abbiamo chiesto a Reinhold Messner  cosa ne pensa del reality di Rai Due che andrà in onda il prossimo inverno. I partecipanti (14) saranno divisi in coppie, ognuna affiancata da una guida alpina. Il campo base sarà allestito in val Ferret. Per il momento c’è massimo riserbo sull’identità dei partecipanti. E per vederli all’opera bisogna avere pazienza: il reality sarà trasmesso in prima serata, come detto, nel prossimo inverno.

 

Unica presenza certa, quella del giornalista di Libero Quotidiano Filippo Facci, che ha confermato le indiscrezioni circa la sua partecipazione al reality durante un’intervista al programma radiofonico di Radio 24, La Zanzara. Poi i nomi che circolano sono questi per il momento: si tratta dell’ex calciatore di Juventus e Milan Gianluca Zambrotta e dell’attrice e conduttrice Jane Alexander, che proprio su Rai 2 condusse nel 2013 il reality show Il mattino dopo. Tra i nomi in lizza circola anche quella della cantante Arisa. La cantautrice, infatti, ha scritto su Facebook, sollevando ipotesi di conferma per la sua partecipazione: “Forse mi arrampico. Ma vi spiegherò al momento giusto!”. L’ufficializzazione del resto del cast, salvo ulteriori indiscrezioni, arriverà a settembre.

 

Caterina Balivo ha presentato lo show direttamente dalla Val d’Aosta: “Scaliamo il Monte Bianco, 4810 metri e la cordata che riuscirà a farlo sarà la coppia vincitrice di questo nuovo programma, Monte Bianco Sfida Verticale. Un programma nuovo, originale, d’avventura, italiano perché in Italia abbiamo l’avventura. Abbiamo scelto Monte Bianco perché qui nasce l’alpinismo, è dove è nato tutto. Questo è il vero posto per vivere l’avventura, per farla vivere, per vedere quale sarà il personaggio (insieme alla guida alpina) più bravo del programma. Io sono stata pochissime volte a Courmayeur, ecco un motivo in più per starci questo mese, scoprirla e magari tornarci con la neve”.

 

Il reality è stato duramente attaccato dal Cai Piemonte e Valle d’Aosta (Commissione interregionale Tutela ambiente montano). Il Quale lo ha definito una follia. Ieri nuovo intervento del presidente nazionale del Cai, ha fatto un mezzo passo indietro affermando “monitorare sì, fare crociate no”. Insomma, Martini vuole vedere il reality e poi si trarranno le conclusioni e fa “pace” con le guide alpine (tirate in ballo dalle sezioni Piemonte e Val d’Aosta).

 

© 2015 – 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox