Pubblicato il: mar, Ago 16th, 2016

Monte Rosa, un morto e due feriti

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
A perdere la vita 61enne di Chiaverano (Torino). Sono caduti in un crepaccio sul ghiaccio Indren

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un alpinista di 61 anni, di Chiaverano (Torino) è morto e altri due, suoi concittadini, sono rimasti feriti dopo essere caduti in un crepaccio sul ghiacciaio Indren, nel massiccio del Monte Rosa. L’incidente si è verificato a quota 3.400 metri, in fondo al canale sotto il rifugio Gnifetti, nel crepaccio terminale. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano, con le guide e due elicotteri.

I tre alpinisti caduti nel crepaccio sono tutti di Chiaverano (Torino). Sono apparse subito molto gravi le condizioni del 61enne, morto poche ore dopo l’arrivo all’ospedale Parini di Aosta, dove sono ricoverati gli altri due alpinisti, padre (54) e figlio (16), che hanno riportato traumi e contusioni non gravi.

La vittima è Carlo Revel Chion, 61 anni, comproprietario col fratello Alessandro della storica Distilleria Revel Chion di Chiaverano.

fonte: ansa

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox