Pubblicato il: lun, Set 12th, 2016

Morto l’alpinista Paolo Leoni, precipitato in falesia

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Paolo Leoni, 73 anni di Nogaredo, era alpinista esperto, accademico del Cai; ha aperto tante vie sulle Dolomiti

paolo-leoniWeek-end nero in montagna. A perdere la vita anche Paolo Leoni precipitato mentre arrampicava sopra Castellano. L’alpinista trentino aveva 73 anni, di Nogaredo. L’incidente è avvenuto ieri, mentre arrampicava solo, e a dare l’allarme è stato un amico, con il quale aveva un appuntamento e che non l’ha visto arrivare, insieme ai familiari, da cui non era rincasato. Sono saliti fino alla falesia di Castellano e poco prima delle 20, quando ormai era buio, lo hanno trovato senza vita ai piedi della falesia, dove era precipitato nel bosco dopo un volo che si presume non sia stato inferiore ai 40 metri. L’alpinista di Nogaredo era collegato alla corda tramite l’imbrago e non è chiaro cosa sia accaduto in quegli ultimi istanti. Per quanto se ne sa, Leoni potrebbe aver avuto un improvviso malore.

Leoni era un alpinista esperto, che aveva aperto una serie di vie sulle Dolomiti, accademico del Cai. In sei giorni nel 1988, la storica e grande cordata composta da lui, Mariano Frizzera e Graziano Maffei aprì la super via situata su Punta Penia. Tra il 1983 e il 1985 sempre in compagnia di Graziano Maffei, Mariano Frizzera, aveva aperto la via della Cattedrale in Marmolada. Nel 1983, con Graziano Maffei e Mariano Frizzera erano saliti per primi attraverso queste placche compatte e hanno superato un enorme tetto. Dopo 10 giorni hanno raggiunto il punto più alto della “Canna d’organo”. Nel 2008 in Patagonia, con Rolando Larcher, ed Elio Orlandi, apre la via “El Gordo, El Flaco y L’Abuelito” sulla parete est della Torre Centrale del Paine. Mariano Frizzera, Paolo Leoni e Graziano Maffei erano un affiatatissimo trio di alpinisti, spezzato solo dalla tragica scomparsa di Maffei, nel 1994 ai piedi della Marmolada.

fonte: corrieredellealpi

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*